Scuola

Didattica a distanza: premio europeo per il "Polo Messapia"

L'istituto diretto dalla preside Rita De Vito ha ottenuto l'Etwinning Prizes 2020”, grazie alle strategie attuate dagli studenti del biennio

BRINDISI - Dopo il National Quality Label riconosciuto all’Iiss Ferraris De Marco Valzani di Brindisi giunge la seconda e più gradita attestazione di successo, il premio europeo ”Etwinning Prizes 2020” Tale premio è stato attribuito per il lavoro prodotto dalle classi del biennio dell’Istruzione Professionale Ferraris-De Marco in tempo di Covid nei primi mesi del 2020, quando gli studenti, costretti per la prima volta a confrontarsi con la didattica  a distanza, hanno messo in atto strategie e sviluppato competenze che potessero aiutarli in un momento così difficile da un punto di vista psicologico.

“La didattica a distanza – afferma il dirigente scolastico Rita Ortenzia De Vito – che toglie tanto pathos e sentimento al fare scuola in presenza, può avere il suo fascino, il suo valore aggiunto ad un semplice collegamento informatico, se docenti creativi, passionali, intraprendenti sono capaci di cogliere il bello e il buono dove i più vedono solo disorientamento e desolazione. E il Polo Messapia forma docenti capaci di…volare alto”.

Tale progetto denominato “Our earth, our responsability” in collaborazione con scuole della Armenia, Turchia, Spagna, Grecia, Bulgaria, Romania, Serbia, ha avuto lo scopo di suscitare la consapevolezza degli studenti riguardo all’ importante ruolo della salvaguardia dell’ambiente e spiegare il cambiamento del climatico ed il suo impatto sulla biodiversità.  Attraverso la  piattaforma online  “Etwinning e meeting online” insegnanti ed alunni  si sono incontrati per  conoscersi e confrontarsi in tale comunità virtuale, sviluppando insieme percorsi trasversali sull’ integrazione, l’interculturalità, le politiche giovanili, fino a contenuti di elevato valore  quale il rispetto della vita nelle sue molteplici forme. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Didattica a distanza: premio europeo per il "Polo Messapia"

BrindisiReport è in caricamento