San Donaci, la sede storica della scuola primaria torna a disposizione della comunità

Conclusi gli interventi di messa in sicurezza a fini antisismici ed efficientamento energetico

SAN DONACI - La sede storica della scuola primaria di San Donaci, plesso sito in via Cellino, torna a disposizione della comunità. Dopo gli interventi di messa in sicurezza a fini antisismici ed efficientamento energetico, cui è stata sottoposta, domenica 8 settembre alle 10 proprio presso la scuola in Piazza A. Moro, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Amministrazione Comunale invita l’intera comunità a partecipare. Studenti, famiglie e cittadini sono tutti invitati. 
Dopo l’inaugurazione ufficiale dei nuovi locali si potrà effettuare un tour libero all’interno della scuola per visionare i lavori di rifacimento della struttura, i nuovi spazi che saranno adibiti a laboratori, le migliorie apportate alle aule. Per i bambini presenti, semplici laboratori, saranno organizzati all’aperto.
L’evento si chiuderà con un piccolo rinfresco. All’inaugurazione saranno presenti: l’Amministrazione Comunale, le autorità scolastiche, religiose e militari e l’assessore regionale per il Diritto allo Studio e Scuola. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento