rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
settimana San Donaci

Resta incastrata con la mano in una macchinetta scambia soldi, liberata dai vigili del fuoco

Paura per una donna di San Donaci. Forse un braccialetto la causa dell'incastro. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri

SAN DONACI - Disavventura per una donna di San Donaci che, nel tardo pomeriggio di oggi (domenica 24 ottobre) è stata soccorsa dai vigili del fuoco del comando di Brindisi perchè è rimasta incastrata con la mano all'interno di una macchinatta scambia soldi, a causa molto probabilmente, di un braccialetto. Il tutto si è verificato in una attività commerciale del Comune di San Donaci dove la donna si era recata. L'intervento dei vigili del fuoco, durato circa 30 minuti, è stato minuzioso e scrupoloso ma è andato a buon fine: la mano è stata liberata e la donna è stata affidata alle cure dei sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti, anche, i carabinieri della locale stazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta incastrata con la mano in una macchinetta scambia soldi, liberata dai vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento