social

Una banda di poliziotti in azione a San Vito. Da lunedì in onda miniserie “Cops”

Arriva sugli schermi di Sky Cinema la commedia girata in provincia di Brindisi e nel Salento tra Nardò, Galatina e Acaya con Claudio Bisio

SAN VITO DEI NORMANNI - Da lunedì 14 e il prossimo 21 dicembre, su Sky Cinema e in streaming su Now Tv, andranno in onda i due episodi di “Cops-Una banda di poliziotti”, la miniserie diretta da Luca Miniero e prodotta da Drymedia per Sky, con la produzione esecutiva di Picture Show e la collaborazione di Apulia Film Commission e Pugliapromozione. Una produzione televisiva per il piccolo schermo che ancora una volta porta alla ribalta le location del Salento interessate dalle riprese girate lo scorso anno principalmente tra la città di San Vito dei Normanni e i territori di Nardò, Galatina, Acaya (Lecce). Per la realizzazione del film, inoltre, sono state impiegate 36 unità lavorative pugliesi. Sky Italia ha per altro già annunciato che è in fase di scrittura la seconda stagione di Cops e il che lascia intendere che presto il Salento sarà nuovamente “visitato” da telecamere e attori protagonisti della miniserie. La sceneggiatura è firmata dallo stesso regista Luca Miniero, con Giulia Gianni, Andrea Magnani e Gina Neri.   

Trama e cast di “Cops- Una banda di poliziotti”

Apulia, un piccolo centro del Sud Italia a pochi chilometri da Lecce, è la città più tranquilla d’Italia. Il commissariato di zona è destinato a chiudere per assenza di crimini e per il gruppo di poliziotti c’è solo una possibilità per non essere licenziati: architettare loro stessi dei reati in città. Questo è “Cops – Una banda di poliziotti”, la nuova commedia Sky Original in due appuntamenti che andranno in onda lunedì 14 e 21 dicembre su Sky Cinema e in streaming su Now Tv. I due episodi, inoltre, saranno disponibili anche in 4K Hdr con Sky Q satellite e saranno sempre disponibili on demand. 

“Cops – Una banda di poliziotti”, ispirato alla pellicola svedese “Kops” (2003), è diretto da Luca Miniero ed è interpretato da Claudio Bisio, Stefania Rocca, Pietro Sermonti, Francesco Mandelli, Dino Abbrescia, Giulia Bevilacqua, Guglielmo Poggi e Giovanni Esposito. La sceneggiatura è firmata dallo stesso regista Luca Miniero, con Giulia Gianni, Andrea Magnani e Gina Neri.

Prodotto da Sky e Banijay Italia, con la produzione esecutiva di Picture Show in associazione con Memfis Film, il film è stato girato con il sostegno della Fondazione Apulia Film Commission e Pugliapromozione. Il progetto filmico, infatti, rientra  nell’accordo di cooperazione triennale per la realizzazione integrata di servizi pubblici finalizzati alla valorizzazione, promozione, comunicazione della Puglia come destinazione turistica e come industria culturale e cinematografica, sottoscritto tra l’Aret Pugliapromozione e la Fondazione Apulia Film Commission, a valere sul progetto “Comunicazione digitale e brand identity della destinazione Puglia (Business to Consumer) – Azioni di Comunicazione per Cineturismo” - Annualità 2020, nell’ambito del Por Fesr-Fse 2014-2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche”. Per le azioni di promozione e co-marketing la Fondazione AFC corrisponderà a Picture Show srl un importo pari a 170.800 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una banda di poliziotti in azione a San Vito. Da lunedì in onda miniserie “Cops”

BrindisiReport è in caricamento