Movida molesta nel centro di Brindisi: la rabbia e l'amarezza di un cittadino

"Alcune zone del centro sono di nuovo terreno fertile per manifestare l'ignoranza, l'inciviltà e il totale spregio del vivere civile"

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino residente in via Marco Pacuvio, nel centro di Brindisi, sui disagi provocati dalla movida

Ancora una volta, l'ennesima, si segnala ciò che da anni accade nelle notti della movida brindisina. Dopo la pausa imposta dall'emergenza coronavirus, alcune zone del centro sono di nuovo terreno fertile per manifestare l'ignoranza, l'inciviltà e il totale spregio del vivere civile. Le ripetute richieste di intervento non riescono a portare i risultati sperati, diversi cittadini manifestano la rabbia, il fastidio e l'amarezza per ciò che di fatto viene consentito.

Brindisi, degrado centro storico. -3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Che peccato rendere di fatto così sconcertante risiedere in quello che dovrebbe essere il salotto buono della città, consegnarlo nelle mani di vandali che pervasi da totale ignoranza delle regole del vivere civile lo rendono e lo eleggono, caso per caso, cesso personale, terreno per esternare il proprio impulso da teppisti da stadio, palestra per spacciare e consumare "cicchetti", palco per essere protagonisti della propria miseria umana e culturale. Che peccato, che occasione persa! Un plauso va rivolto agli operatori di Ecotecnica che si occupano di ripulire e bonificare situazioni come quella evidente in foto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento