Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Scopriamo le origini e il significato della ricorrenza che cade ogni anno nella seconda domenica del mese di maggio. Le iniziative nella provincia di Brindisi

“Di mamma ce n’è una sola, come lei non c’è nessuno”: quest’anno la Festa della mamma si celebrerà il 10 maggio ed è per questo che in un giorno così speciale la ricopriamo di più attenzioni del solito e di tante premure. Ma vi siete mai chiesti perché festeggiamo la Festa della Mamma? La risposta non è una sola, perché ogni popolazione ha la propria tradizione e le prime affondano le radici nell’antichità: tra le popolazioni politeiste c’erano numerosi riti che celebravano la Madre Terra e le divinità legate alla rinascita della natura in primavera.

Per esempio, i Greci celebravano Rea, la madre di tutti gli dei, la grande procreatrice, mentre i Romani Cibele la divinità simbolo della Natura e di tutte le madri. Si dice che proprio per questo motivo, la Festa della mamma ricorre in un mese primaverile, in cui la natura si sveglia rappresentando la vita e la fertilità.

Il significato della Festa della mamma

La mamma è l’origine della nostra vita, è la forza della nostra famiglia, è affetto, amore incondizionato e tanto altro. Per questo dobbiamo ricordarci di rispettarla sempre e non solo il giorno della Festa.

Ad esempio, per rendere ancora più significativa questa festa, non c’è niente di meglio che esprimere il proprio affetto attraverso un pensiero realizzato con le proprie mani, che sia originale e poco convenzionale, ma che possa rispettate i gusti di una delle persone che vi conosce meglio. Come una poesia o una lettera. Oppure, potete visitare il sito di ShopToday e approfittare dei quattro prodotti offerti a prezzi scontati.

Festa della mamma in Italia

In Italia, la Festa della mamma si deve a Don Otello Migliosi, che nel 1957, nel borgo di Tordibetto ad Assisi, decise di celebrare per la prima volta la figura della mamma. Anche se, un altro pioniere, è stato il senatore e sindaco di Bordighera Raul Zaccari, che ha istituito il primo festeggiamento nel 1956.

Festa della mamma nel mondo

Anche in altre parti del mondo viene celebrata la Festa e suggestive sono le origini: in Gran Bretagna, per esempio, è nata nel 1600, ‘Mothering Day’ o ‘Mothering Sunday’ ed era il giorno in cui i bambini che vivano in collegio o che erano lontani per imparare un mestiere, potevano tornare a casa. Il giorno era quello della quarta domenica di Quaresima: i bimbi portavano con sé doni e fiori per la mamma.

La storia più conosciuta però è sicuramente quella legata agli Stati Uniti dove il ‘Mother’s Day’ nasce per motivi civili e sociali: alla fine del 1800 si chiedeva il suffragio universale e l’abolizione della schiavitù e nel 1970 la pacifista Julia Ward Howe propose una giornata dedicata alle mamme, in cui il tema della festa fosse la pace.

Ma è solo grazie ad Anna M. Jarvis che la festa venne ufficialmente riconosciuta. Jarvis era un’attivista che si batteva per l’istituzione di una festa dedicata alle vittime della Guerra Civile Americana, ma dopo la morte della madre, volle una ricorrenza dedicata alle mamme.

Nel 1908 nasce la Festa della mamma, ratificata nel 1914 dal presidente Wilson, che ha come messaggio pace, amore e commemorazione. Il destino però fu beffardo con Anna Jarvis, perché non solo non ebbe mai figli, ma finì per combattere tutta la vita contro la deriva commerciale che aveva preso la Festa della mamma, per poi morire da sola in un ospizio. Nel mondo la Festa della mamma non si festeggia tutti lo stesso giorno.

Festa della mamma: date nel mondo

La Festa della mamma sarà il 10 maggio, oltre che per l’Italia, anche per Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Cuba, Croazia, Rep. Ceca, Danimarca, Ecuador, Estonia, Filippine, Finlandia, Germania, Grecia, Hong Kong, Islanda, Lettonia, Malta, Malaysia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Porto Rico, Singapore, Slovacchia, Stati Uniti, Sudafrica, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ucraina, Uruguay, Venezuela, Nigeria, Giappone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

San Michele Salentino, iniziativa per la Festa della mamma

“Vogliamo che questa Festa possa essere un momento speciale per far sapere quanto bene vogliamo alle nostre mamme, soprattutto, in questo particolare periodo – spiega l’assessora alle Pari Opportunità, Angela Martucci. C’è chi ha dovuto lavorare da casa ed occuparsi delle faccende domestiche e ancora, cucinare e aiutare i figli a fare i compiti e inventare giochi e lavoretti da fare insieme. Per questo e per ringraziarle di tutte le attenzioni che dedicano alla famiglia, inviateci i vostri video auguri speciali, con le parole del cuore e non importa che siete bambini, ragazzi o adulti, la mamma è sempre la mamma a qualsiasi età”. E’ possibile inviare il video messaggio di auguri via WhatsApp al 328.6753490 entro le ore 20 di sabato 9 maggio. I video messaggi di auguri saranno postati sul canale You Tube e sulla pagina Facebook del Comune di San Michele Salentino. L’iniziativa riguarda solo i cittadini di San Michele Salentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento