menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I giovanissimi della Cedas

I giovanissimi della Cedas

Ancora imbattuti Allievi e Giovanissimi della Cedas: rocambolesco pari per i primi

Continua la serie positiva di Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che restano imbattute ed al comando dei rispettivi raggruppamenti. Rocambolesco pari per 4-4 per gli Allievi di mister Di Serio sul campo del Torchiarolo che dopo essere andati in vantaggio per 3-0 si fanno raggiungere nella ripresa. Successo di misura invece per i Giovanissimi di mister Marangio

BRINDISI - Continua la serie positiva di Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che restano imbattute ed al comando dei rispettivi raggruppamenti. Rocambolesco pari per 4-4 per gli Allievi di mister Di Serio sul campo del Torchiarolo che dopo essere andati in vantaggio per 3-0 si fanno raggiungere nella ripresa. Successo di misura invece per i Giovanissimi di mister Marangio che vince per 1-0 contro i pari età del Fasano confermato il primato in classifica. A decidere l'incontro una rete di Venera nella ripresa, con i brindisini che possono recriminare su due gol annullati e due traverse colpite.

Allievi - Rocambolesco pareggio della Cedas Avio Brindisi che spreca il largo vantaggio conquistato nel primo tempo facendosi rimontare nella ripresa. Campo in pessime condizioni che non ha certamente favorito le formazioni in campo. La gara parte in discesa per la Cedas che dopo soli nove minuti è già in vantaggio grazie ad una rete di Domenico Giorgino bravo ad inserirsi centralmente e battere Montagna. Gli ospiti controllano la gara gestendo possesso di palla e gioco con il Torchiarolo attento a non concedere spazi. Vito Cavaliere Allievi Cedas autore di una doppietta-2

Tra il 25' ed il 31' la gara si infiamma prima è Cavaliere a trovare il raddoppio in una mischia poi, sempre su cross del numero sette brindisino, un difensore locale nel tentativo di anticipare D. Giorgino deposita la sfera nella proprio rete per il 3-0 che virtualmente potrebbe chiudere la gara.

I padroni di casa però accorciano le distanze con Panzanaro su calcio di rigore al 28'. Passano due minuti e le distanze vengono ristabilite nuovamente su calcio di rigore, questa volta in favore della Cedas, conquistato e realizzato dal solito Vito Cavaliere (nella foto a destra).

Prima dell'intervallo c'è ancora spazio per la rete del 4-2 giallorosso con un inserimento di Lorenzo che sfrutta un mancato inserimento di Taurisano e manda la sfera sotto l'incrocio dei pali. Blackout ad inizio ripresa per la formazione ospite che al 10' subisce la rete del 4-3 un’ingenuità di Contestabile che arretra con la sfera nella propria porta oltre la linea bianca ed al 12' si fa raggiungere con  Lorenzo che realizza la sua doppietta personale sfruttando una corta respinta del numero uno ospite. 

Nel finale la capolista Cedas prova a ritrovare il vantaggio cercando di sfruttare al meglio la superiorità numerica per l'espulsione di Gravante ma i tentativi i De Martino e Mattia Giorgino vengono disinnescati da un attento Montagna. 

Questo il quadro completo dei risultati della nona giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Fabrizio Miccoli-Giovani Cryos 4-2, Nitor-Lupiae Le 3-2, Novoli-Olimpia Francavilla 2-4, Orat. Don Pasquale-Calimera 2-1, Torchiarolo-Cedas 4-4, Lizzanello-Sporting Le 4-1. 

Giovanissimi - Vittoria importante e meritata per i Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che superano di misura il Fasano in una gara che, specialmente per quanto visto nella ripresa, avrebbe potuto vedere un divario più ampio nel risultato finale. Subito pericolosi i padroni di casa con Stefano Cassano che al secondo minuto con Caroli che devia in corner un insidiosi tiro-cross.

Giovanissimi Cedas Saluto a centrocampo-2La risposta ospite è in un tiro debole di Losavio dal limite. Al 20’ occasionissima per Ribezzi ma la traversa gli nega la gioia del gol. Il Fasano ci prova con un inserimento di Potenza che calcia sul fondo. Al 27’ occasione fotocopia su calcio d’angolo di Ribezzi che colpisce il secondo legno di giornata. Gara che si infiamma nel finale con Dell’Acqua che sfiora il palo con un insidio diagonale. 

Al 33’ discusso gol annullato a Venera per dubbia posizione di fuorigioco, con il direttore di gara apparso incerto in diverse circostanze nel corso della gara. Secondo tempo tutto di marca Cedas con i padroni di casa in vantaggio già al secondo minuto:  perfetto recupero palla di Apruzzi dalla sinistra che serve Venera bravo a superare Caroli e depositare in rete il gol vittoria. 

I brindisini insistono ed al 6’ sfiorano il raddoppio con tiro dal limite di Martinesi che l’estremo difensore fasanese togli in tuffo dall’incrocio dei pali. portiere ospite protagonista anche due minuti dopo su un insidioso tiro di Daniel Cassano. I padroni di casa gestiscono bene il risultato senza mai rischiare in zona difensiva. Nel finale nuovo gol annullato a Venera che per un contrasto apparso regolare al limite dell’area e fischiato in notevole ritardo dal signor Rutigliano della sezione di Lecce. Il risultato non cambia e per i Giovanisssimi Cedas Avio Brindisi arrivano altri tre punti che confermano il primato in classifica ed allungano la serie positiva. 

Questo il quadro completo dei risultati della nona giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone E: Cedas-Fasano 1-0, La Quercia-Giovani Cryos 3-2, Esperia-Ceglie 6-0, Olimpia Francavilla-Olimpia Carovigno 0-4, EuroSport-Noci 4-1, Martina-Valle d'Itria 11-0. 

ALLIEVI

TORCHIAROLO – CEDAS 4 – 4
Torchiarolo
: Montagna D., Borghese, Scardi, Marasco, Gravante, Ragusa, Panzanaro, Deperto, Greco, Romano, Lorenzo. A disp.: Serravalle, Moriero, Perrone, Miglietta, Montagna G., franco, Calcagnile. All.: Vergallo
Cedas: Contestabile, Morleo, De Martino, Taurisano (Cassano), Ambrosio, Massagli (Lazzoi), Cavaliere, Belardi, Giorgino D., Giorgino M., Manta. A disp.: Croce, Mevoli, Petracca, Marramaldo, Pascariello. All.: Di Serio
Marcatori: 9’ pt Giorgino D., 25’ e 30’ pt Cavaliere, 26’ (aut.), 28’ pt Panzanaro (r), 31’ pt e 12' st Lorenzo, 10’ st Romano.  
Espulso: Gravante per doppia ammonizione

GIOVANISSIMI

CEDAS - FASANO  1 – 0
Cedas
: Russo, Manisco, Medico, Cassano D., Ribezzi, Patisso, Barca (Apruzzi), Martinesi, Corvetto (Perrino), Cassano S. (Fornaro), Venera. A disp.: Panarese, Nasti, Morleo, Noce. All.: Marangio
Fasano: Caroli, Santoro, Spagnolo, Carucci, Angelini, Leoci, Pantaleo, Losavio, Potenza, Brescia, Dell’Acqua. A disp.: Flore, Renna, Rubino, Di Bari, Colucci, Tari, Maffei. All.: Semeraro
Marcatori: 2’ st Venera

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento