Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Il Brindisi vola: quarta vittoria di fila contro il Nola, la zona salvezza si avvicina

I biancazzurri si impongono per 2-1 al Fanuzzi, grazie a un super gol di Badje e a un calcio piazzato di Galdean

BRINDISI – La striscia vincente del Brindisi si allunga. I biancazzurri si sono imposti anche sul Nola (2-1), conquistando la quarta vittoria consecutiva. La sfida si è decisa nel secondo tempo, con le reti di un imprendibile Badje, autore di una straordinaria serpentina, e di Galdean, a segno su punizione. Il rigore trasformato da Figliolia al 38’ ha regalato ai circa 200 spettatori presenti al Fanuzzi un finale all’insegna della sofferenza. 

Dopo un primo tempo equilibrato in cui i padroni di casa hanno sprecato, in avvio, un paio di ghiotte occasioni, nel secondo tempo gli uomini di mister Di Costanzo hanno rotto gli indugi, prendendo il sopravvento sulla squadra campana. I biancazzurri sono in uno stato di forma strepitoso. Dopo la sconfitta casalinga arrivata un mese fa contro il Sorrento, la squadra ha cambiato passo, imprimendo una svolta a un campionato che sembrava inesorabilmente indirizzato verso l’onta della retrocessione. Uno dei protagonisti di questa rinascita è Badje, a segno per 4 volte nelle ultime 4 partite, costante spina nel fianco per le difese avversarie con la sua imprevedibilità. E i miglioramenti in classifica sono evidenti. Con i tre punti odierni il Brindisi sale infatti a quota 27, a tre lunghezze dalla zona salvezza, al netto dei vari recuperi da disputare. Fra questi vi è anche la partita fra Brindisi e Nocerina che mercoledì prossimo (9 marzo) si disputerà allo stadio Fanuzzi. 

Primo tempo 

Non si registrano sorprese nella formazione titolare del Brindisi, schierata con il collaudato 4-4-2. La coppia Esposito-Stranieri costituisce il blocco centrale di una difesa che sugli esterni ha Spinelli e Colaci, tutti a protezione del portiere Cavalieri. Il perno del centrocampo è Galdean, supportato da Zappacosta nel ruolo di mezzala. Sulle fasce, Triarico e Morleo. In attavvo, il duo Badje-Meneses. 

Al 5’ Zappacosta si inserisce in area di rigore e di prima intenzione, senza alcun avversario a ostruirlo, non riesce a inquadrare lo specchio. Meneses, poco dopo, colpisce il palo con un colpo di testa, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Il Brindisi comanda le danze, tentando più volte la soluzione del tiro dalla distanza. Dal 25’ il Nola avanza il baricentro, costringendo il Brindisi sulla difensiva. Ma ad eccezione di un colpo di testa facilmente neutralizzato da Cavalieri, al 27’, i bianconeri non sono pericolosi. Per il resto, il primo tempo non regala altre emozioni

Secondo tempo 

All’8 fiammata del Brindisi: Spinelli si invola sulla destra e fa partire un cross per Badje, che in avvitamento sfiora la rete. Lo stesso Badje al 9’ fa esultare il Fanuzzi con una rete da antologia. L’attaccante raccoglie palla sulla trequarti, in velocità si sbarazza di un avversario con una finta e dal limite, di interno destro, batte Mariano con un rasoterra di precisione chirurgica. Il padroni di casa continuano ad attaccare. La rete del meritato raddoppio arriva al 31’e porta la firma di Galndea, che su calcio di punizione, dal vertice dell’area di rigore, indirizza la sfera all’incrocio, con una parabola imprendibile per Mariano. Il Brindisi non arretra a difesa del doppio vantaggio. Il Nola è alle corde, ma al 38’ conquista un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Figliolia, che spiazza Cavalieri. Il Brindisi reffe bene il forcing finale dei campani, che al 47' restano in 10 per l'espulsione di D'Orsi, che ha inveito contro l'assistente di linea. 

Tabellino

Brindisi Fc – Ss Nola 2-1
Brindisi Fc: Cavalieri, Colaci, Spinelli, Stranieri, Morleo (Semeraro dal 48' sy), Triarico, Zappacosta (De Luca dal 19’ st), Galdean, Esposito, Meneses (Lopez dal 25’ st), Badje (Trové dal 45’ st). A disp. Carriero, Silvestro, De Luca, Semeraro, Trové, Desiderato, Alfano, Lopez, Di Gilio. All. Di Costanzo
Nola: Mariano, Sagliano, D’Ascia, Zito (Di Dato dall’8’ st), D’Orsi, Cassanro, Caliendo, Acampora, Coratella (Figliolia dal 17’ st), Ruggiero, Dangelo. A disp. Restina, Sicignano, Togora, Prevete, Staiano, Miocchi, Camara, Figliola, Di Dato. All. Condemi
Arbitro: Bertolussi di Nichelino coadiuvato dagli assistenti di linea Pellegrino di Torino e Pastore di Collegno
Marcatori: Badje (Br) al 9’ st; Galdean (Br) al 31’ st; Figliolia (No) al 38’ st
Note: Circa 200 spettatori allo stadio Fanuzzi; espulso D'Orsi (No) al 47' st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brindisi vola: quarta vittoria di fila contro il Nola, la zona salvezza si avvicina
BrindisiReport è in caricamento