rotate-mobile
Sport

Callahan, un pivot con laurea

BRINDISI - Ora la conferma ufficiale, dopo l'anticipazione di ieri: l’Enel New Basket Brindisi rende noto di aver ingaggiato il giocatore Craig Callahan, nato a Maquoketa (stato dell’Iowa, negli Stati Uniti) il 26 maggio 1981. Callahan gioca nel ruolo di ala-centro, è alto 203 cm. e provene dal massimo campionato tedesco dove ha disputato nella scorsa stagione 34 gare con la maglia degli Eisbaren Bremerhaven.

BRINDISI - Ora la conferma ufficiale, dopo l'anticipazione di ieri: l'Enel New Basket Brindisi rende noto di aver ingaggiato il giocatore Craig Callahan, nato a Maquoketa (stato dell'Iowa, negli Stati Uniti) il 26 maggio 1981. Callahan gioca nel ruolo di ala-centro, è alto 203 cm. e provene dal massimo campionato tedesco dove ha disputato nella scorsa stagione 34 gare con la maglia degli Eisbaren Bremerhaven.

Callahan ha iniziato a giocare nella squadra universitaria della North Caroline a Wilmington dove si è pure laureato in Finanza. È giunto, nel 2003, in Europa e ha disputato campionati di altissimo livello nella Repubblica Ceca, in Spagna e in Germania (con una breve parentesi in Belgio). Callahan è un vero uomo-squadra, un giocatore di grande esperienza, di apprezzabile atletismo, dotato di un forte carattere che in campo si mette in luce anche per i punti segnati e i rimbalzi conquistati.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Callahan, un pivot con laurea

BrindisiReport è in caricamento