menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un pareggio e due vittorie per le squadre della Cedas Avio Brindisi

In Seconda Categoria finisce a reti inviolate la partita in casa dell'Atletico San Vito

Ancora una giornata positiva per le formazioni della Cedas Avio Brindisi che conquistano due vittorie ed un pareggio. I due successi sono delle formazioni Allievi e Giovanissimi che battono rispettivamente il Novoli in trasferta e l’Oratorio Don Pasquale in casa. Pareggio esterno invece per la prima squadra sul campo dell’Atletico San Vito.  

SECONDA CATEGORIA - Termina infatti a reti bianche la gara tra la Cedas Avio Brindisi e l’Atletico Azzurri e Santa Rita San Vito che si dividono la posta in palio. Primo tempo equilibrato con poche emozioni da segnalare, con i padroni di casa che non impensieriscono la difesa avversaria mentre è la Cedas a sfiorare il vantaggio con Lopez che bene servito da Mangione arriva in leggero ritardo sulla sfera non riuscendo a dargli la giusta precisione e deviandola sul fondo.

Ci prova anche Stefano che non inquadra però la porta avversaria. Nella ripresa la gara è più vivace e la formazione sanvitese cerca di rendersi pericolosa con Davide Mazzone che colpisce la traversa. Risponde la Cedas con Membola che sfiora il vantaggio ospite trovando la decisiva deviazione del portiere avversario.

Numero uno di casa protagonista poco dopo su un tiro di Stefano che devia miracolosamente con l’aiuto della difesa che spazza dalla linea di porta. Occasione per l’Atletico San Vito con Masiello che si inserisce da solo in area ma calcia sul fondo. In pieno recupero è la Cedas ad avere l’occasione del colpaccio con Membola che da buona posizione calcia alto sprecando l’opportunità per la formazione brindisina che trova il primo pareggio della stagione.

Atletico San Vito – Cedas 0 – 0

Atletico San Vito: Spina, Mazzoni Da., Donnicola, Semeraro (Antonino), Gianniello, Bagnulo, Masiello C., Mazzoni Di., Jatta, Tari (Gigliola), Masiello A.; A disp.: Caiola, Colella, Zito, Saponaro. All.: Epifani

Cedas: De Carlo, Cataldi, Montinaro, Palma, Manisco (Quaranta), Lopez, Maggio, Stefano, Suti (Membola), Mangione. A disp.: Rizzello, Mevoli, Minelli. A disp.: Marangio

Cedas Avio Allievi-2

ALLIEVI - Importante successo esterno per la formazione Allievi che espugna l’ostico campo di Novoli grazie alla rete di Verardi nei minuti finale dell’incontro. Tre punti pesanti in questa fase conclusiva della stagione. Partita intensa giocata a viso aperto dalle due formazioni entrambe desiderosi di conquistare tre punti in palio.

La Cedas parte contratta nella prima parte della gara non riuscendo a trovare gli spazi giusti per sbloccare il risultato. A cercare la via del gol sono prima Zito e poco dopo Piscopiello con due insidiosi tiri che impensieriscono il numero uno di casa.  L’occasione più importante è però per il Novoli poco dopo la metà della prima frazione di gioco con Pignatelli che si trova a tu per tu con Cocozza che è bravo a deviare la sfera in angolo.

Nel secondo tempo la Cedas prende in mano le redini del gioco anche se il Novoli concede pochi spazi provando a trovare spazi nell’attenta difesa brindisina. Al 15’ punizione di Corvetto che trova la perfetta deviazione aerea di Lepera deviata istintivamente dal portiere di casa che si conferma dieci minuti più tardi su Zito che prova un preciso pallonetto ottimamente deviato dallo stesso portiere avversario.

A otto minuti dal termine della gara il risultato si sblocca con Verardi bravo a raccoglie la respinta di Antonazzi sulla punizione calciata da Corvetto ed a depositare la sfera in rete. La gara termina dopo sei minuti di recupero per la festa dei calciatori brindisini.

Novoli – Cedas 0 – 1

Novoli: Antonazzi, Prete (Turco), D’Oria, Gigante, Quarta, Morello, Vantaggiato (Martina), Leaci (Fedele), Pignatelli (Zannito), Valzano, Mazzotta (Quarta). A disp.: Alemanno, Roma. All.: Fiordaliso

Cedas: Cocozza, Manisco, Venera, Giudice, Lepera, Valenti (Simeone), Piscopiello (Arigliano), Martines, Zito, Corvetto, Verardi (Maggio). A disp.: Panarese, Soumahoro, D’Aprile, Mussa. All.: Piscopiello

Marcatore: 31’st Verardi

Cedas Avio Giovanissimi-2

GIOVANISSIMI - Nuovo successo per la squadra Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che supera senza grosse difficoltà per 4 a 1 i pari età dell’Oratorio Don Pasquale. Al 5’ subito un’occasione per Lacirignola che da buona posizione calcia sul fondo. Passano tre minuti e Cantoro serve al limite dell’area piccola Petracca che calcia però debolmente.

Giallo al 21’ con il direttore di gara che concede un calcio di rigore alla formazione leccese per un fallo di mano a gioco fermo con la sfera che era stata sistemata per il rinvio dal fondo. A calciarlo è Makovic che non inquadra lo specchio della porta avversaria. Al 27’ si sblocca il risultato sugli sviluppi di un calcio d’angolo con un colpo di testa di Corsa che serve Lacirignola sotto misura pronto alla deviazione vincente.

Nel finale ci riprova Petracca entrando in area dalla sinistra e trovando la deviazione al momento del tiro. Nella ripresa arriva subito il raddoppio con un perfetto diagonale di Ricchiuti che termina nell’angolino basso alla destra del portiere ospite. La Cedas insiste e sfiora la terza marcatura con lo stesso Ricchiuti che anticipa l’uscita dell’estremo difensore avversario ma la traversa gli nega la gioia della doppietta personale.

Il gol per i brindisini è nell’area ed arriva poco dopo con un preciso colpo di testa di Brindisi che vale il tre a zero. Al 15’ nuovo legno per i padroni di casa con una punizione dalla lunga distanza di Lacirignola che colpisce la seconda traversa di giornata. Poco dopo la mezzora è Di Giulio a mettere la sua firma all’incontro mandando la sfera sotto l’incrocio dei pali per il quattro a zero Cedas.

Al 34’ ci prova anche Lacirignola a finire nell’elenco dei marcatori ma trova l’ennesina traversa dell’incontro a negargli la gioia del gol. Allo scadere poi ci pensa Makovic con una deviazione sotto misura a trovare la deviazione vincente che rende meno amaro il punteggio finale.

Cedas – Orat. Don Pasquale 4 – 1

Cedas: Martina (Pisani), Narducci (Perrino), Cantoro (Saponaro), Di Stradis, Daccico, Corsa (Montinaro), Ricchiuti (Falconieri), Del Zotti, Brina (Manca), Petracca (Di Giulio), Lacirignola (Perrucci). All.: Corvetto

Oratorio Don Pasquale: Greco (Pranzo), Luperto, Gatto (Carrozzo), De Dominicis (Tondo), Hssine, Rima, Calo, Panarrese, Makovic, Mauro (De Luca), Amato (Tortorelli). A disp.: Dolce. All.: Cosma

Marcatori: 27’pt Lacirignola, 1’st Ricchiuti, 11’st Brina, 32’st Di Giulio, 35’st Makovic

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento