rotate-mobile

Luce e gas: "Prezzi alle stelle, a rischio il futuro di tante famiglie"

"Le nostre bollette negli ultimi mesi sono quadruplicate", sono le parole di Giuseppe Lonoce, panettiere brindisino di 30 anni, dodici dei quali vissuti tra farine e forni

BRINDISI - "Le nostre bollette negli ultimi mesi sono quadruplicate, il futuro di tante famiglie è a rischio", sono le parole di Giuseppe Lonoce, panettiere brindisino di 30 anni, dodici dei quali vissuti tra farine e forni.

Quella del fornaio, è una delle professioni più dure, ma c’è ancora chi, come Giuseppe Lonoce, crede in questo lavoro.  A soli 18 anni, quando i suoi coetanei trascorrevano le notti in discoteca, tra musica e cocktail, Giuseppe Lonoce si svegliava in piena notte per imparare il mestiere del fornaio. Iniziò il suo percorso professionale nel campo della panificazione, ricoprendo diversi ruoli, fino a coronare il suo sogno, diventare il titolare dell'attività. Oggi però il progetto di questo giovane fornaio sta subendo un duro colpo. Dopo aver affrontato il significativo aumento dei prezzi delle materie prime, avvenuto degli ultimi anni, oggi Giuseppe Lonoce si trova ad affrontare il pazzesco aumento dei prezzi dell'energia elettrica.

Nella videointervista Giuseppe Lonoce, mostra una delle bollette che riceveva in passato e una di quelle che riceve attualmente, evidenziando come i costi energetici siano quattro volte più elevati. Il trentenne brindisino saluta con parole dure: "Se questa situazione dovesse continuare, saremo costretti a fare dei tagli, ad aumentare i prezzi o addirittura a interrompere la produzione".

Si parla di

Video popolari

Luce e gas: "Prezzi alle stelle, a rischio il futuro di tante famiglie"

BrindisiReport è in caricamento