Nuova strage di carpe nel canale del Cillarese

Il canale che sfocia nella parte terminale del seno di Levante, nel porto interno, è stato invaso da carpe

BRINDISI - Una scena, putroppo, già vista quella a cui hanno assistito oggi i frequentatori del parco del Cillarese a Brindisi. Il canale che sfocia nella parte terminale del seno di Levante, nel porto interno, è stato invaso da carpe. Pesci di acqua dolce che popolano i laghi artificiali presenti nell'area verde e che sono andati incontro a morte certa: o per il contatto con l'acqua salata o per l'abbassamento del livello dell'acqua. Il video è stato girato nel pomeriggio di lunedì 8 febbraio da uno dei tanti frequentatori del parco. Con ogni probabilità la fuoriuscita delle carpe è legata all'apertura delle chiuse della diga, dovuta all'innalzamento del livello delle acque, probabilmente per le piogge. Un fenomeno, che, come già detto si verifica spesso e che non è mai stato risolto. 

Si parla di

Video popolari

Nuova strage di carpe nel canale del Cillarese

BrindisiReport è in caricamento