rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

Il sindaco Rossi dice no al carbone di Taranto nel porto di Brindisi

BRINDISI - L'operazione proposta da Arcelor Mittal, che ha le banchine del quarto sporgente del porto di Taranto sotto sequestro dal mese di luglio dopo il crollo di tre gru dovuto a un fortunale, con la perdita di una vita umana, di sbarcare a a Brindisi 30mila tonnellate di carbone al giorno, trova l'immediata opposizione per motivi ambientali del sindaco Riccardo Rossi.

Video popolari

Il sindaco Rossi dice no al carbone di Taranto nel porto di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento