Venerdì, 22 Ottobre 2021

I migranti tirano a lucido il dormitorio di via provinciale San Vito

BRINDISI - L'impegno è stato mantenuto: un primo passo cui, promettono i rappresentanti della neo costituita comunità africana di Brindisi che unisce etnie e nazionalità, ne seguiranno altri. Obiettivo, impegnare ogni domenica del mese per curare la pulizia del dormitorio di via Provinciale San Vito.

Gli altri giorni bisogna uscire per andare a lavorare, soprattutto nelle campagne intorno al capoluogo. Si stilerà un regolamento, "perchè è nel nostro interesse vivere in luogo pulito", che bisognerà rispettare. E il punto di partenza è stato il primo "intervento di massa" di questa mattina.

Con i materiali foniti dalla società di igiene urbana, la Ecotecnica, e l'apporto dell'amministrazione comunale, le squadre degli ospiti del dormitorio si sono messe all'opera dai bagni alle camerate, agli altri spazi comuni, con detersivi, ramazze e disinfettanti, ma anche vernici per ridipingere le pareti. 

Per l'assessore comunale al Welfare, Isabella Lettori, presente a questa giornata, c'è ancora molta strada da fare ma si è partiti col piede giusto e ci sono le premesse perchè si concretizzi la svolta auspicata da tutti. Dipenderà dai diretti interessati, dall'impegno del Comune nel seguire attentamente il percorso imboccato.

Video popolari

I migranti tirano a lucido il dormitorio di via provinciale San Vito

BrindisiReport è in caricamento