Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Ostuni

"Lions Club Ostuni": Filomena Agnese Chionna è il nuovo presidente

Il passaggio di consegne con l'uscente Francesco Santoro è avvenuto nel corso di un evento, in cui è stato introdotto anche il nuovo direttivo per l'anno sociale 2023/2024

OSTUNI - Si è svolta ieri, sabato 22 luglio 2023, nella splendida cornice del Grand Hotel Masseria Santa Lucia, la XVII charter del Lions Club Ostuni Città Bianca.

Per l'occasione, si è tenuto il passaggio delle consegne tra il presidente uscente Francesco Santoro e quello entrante Filomena Agnese Chionna.

Un'iniziativa molto partecipata, arricchita dalla presenza di ospiti di eccezione. Consolidata la scaletta della serata - con i saluti inziali del cerimoniere, l’ascolto degli inni e delle finalità del Lions International - è seguita la lettura dei saluti pervenuti dalle autorità, nonché la celebrazione dell’ingresso della nuova socia Isabella Alò.

Santoro ha tracciato un bilancio dell’anno sociale 2022/23 appena trascorso. Si è partiti con i “numeri” e i risultati ottenuti dal Club: 10.586 persone servite, 41 attività di service svolte, 1.904 ore di servizio volontario, 5.811 euro di fondi donati e 9.030 euro di fondi raccolti.

Il presidente uscente ha quindi parlato del “bilancio del cuore” ricordando i service caratterizzanti l’anno sociale appena trascorso. Nel ricordare il valore dell’etica lionistica, ha inoltre voluto ringraziare il Club per il lavoro svolto, ricordando che le azioni devono sempre avere uno sguardo rivolto agli ultimi e al futuro per un’umanità migliore.

L’intervento si è concluso con una citazione di Seneca “non vive ancora veramente per sé chi non vive per gli altri” e che ha ispirato l’operato dell’anno sociale.

Dopo la prassi dello scambio delle spille e il tocco di campana, che ha segnato l’inizio del nuovo anno, ha preso la parola Filomena Agnese Chionna che, nel tracciare le linee programmatiche del nuovo percorso sociale, ha evidenziato che il principale impegno del Club sarà rivolto nel consolidare i service storici e porre attenzione alle nuove cause umanitarie globali; consapevole che solo in questo modo sarà possibile attuare la filosofia del "we seerve", così come affermava Sofocle: “L’opera umana più bella è quella di essere utili al prossimo”. Inoltre, ha sottolineato l’importanza di rispolverare il senso di appartenenza di ogni singolo socio al Club, a prescindere dal ruolo attribuito nell’anno sociale in corso.

Il presidente Filomena Agnese Chionna ha concluso il suo discorso di insediamento presentando il nuovo direttivo: il past presidente e coordinatore di Club per Lcif Francesco Santoro, il primo vicepresidente  Santina Giusy Fracchiolla, il secondo vicepresidente Ignazio Anglani, il segretario Angela Stella Prudentino, il cerimoniere Angela Taberini, il tesoriere Giuseppe Cariulo, il presidente del Comitato soci Michelangelo Chiarelli, il presidente del comitato Service Serena Chiarelli, il responsabile del marketing e comunicazione Lucio Clemente, il censore Roberto Calò, il revisore dei conti Gabriele De Gioia, i consiglieri Rita Tamborrino, Antonio Calamo e Federica Silvestri .

Hanno concluso la serata – arricchita da importanti riconoscimenti per il Club - gli interventi di alcune figure di spicco del Distretto 108 Ab tra cui il II vice-governatore Girolamo Tortorelli, l’immediato past governatore Roberto Mastromattei, e il discorso finale del governatore Leonardo Potenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lions Club Ostuni": Filomena Agnese Chionna è il nuovo presidente
BrindisiReport è in caricamento