Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

“Nessun volo ti porterà lontano”: iniziative in ricordo di Melissa, vittima dell'attentato alla Morvillo-Falcone

Mercoledì 19 maggio ricorrerà il nono anniversario della strage alla scuola brindisina dove perse la vita la 15enne mesagnese e altre cinque ragazze rimasero gravemente ferite

BRINDISI - “Nessun volo ti porterà lontano”. Sono passati 9 anni dalla strage dell’Istituto professionale di Stato per i Servizi Sociali Morvillo Falcone di Brindisi, quando a causa di un attentato dinamitardo una giovanissima studente Melissa Bassi 15 anni di Mesagne, rimase uccisa dalle ferite provocate dall’esplosione e altre cinque ragazze gravemente ferite. In occasione dell’anniversario dell’attentato la scuola di Melissa e le città di Brindisi e Mesagne, organizzano una giornata di commemorazione. Mercoledì 19 maggio prossimo si susseguiranno una serie di iniziative dedicate alla giornata del ricordo. Un ricordo ancora vivo in chi quei giorni ha vissuto quella drammatica e assurda esperienza e che ha cambiato per sempre la storia della scuola  “Francesca Laura Morvillo Falcone” di Brindisi, la scuola di Melissa. 

Alle 10.30 appuntamento con il “Memorial Melissa Bassi”, organizzato in collaborazione con l’associazione Legalità et Sicurezza Brindisi.

“L’iniziativa è volta a ricordare quel tragico evento che ha scosso gli animi di tutti noi, nonché indurre a un momento di riflessione sulla legalità. Presenzieranno numerose Autorità, che vista la tematica hanno voluto assicurare la loro presenza, tra cui il Prefetto di Brindisi dott.ssa Carolina Bellantoni, il Questore di Brindisi dott. Ferdinando Rossi, il sindaco di Brindisi ing. Riccardo Rossi, il sindaco di Mesagne dott. Antonio Matarrelli, il sindaco di San Vito dei Normanni dott.ssa Silvana Errico, la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale dott.ssa Giuseppina Lotito”. Si legge nella nota di presentazione dell’evento. 

Alle ore 11 verrà osservato un minuto di silenzio, in contemporanea, in tutte le Istituzioni scolastiche del territorio.

Il Memorial potrà essere seguito in diretta mercoledì 19 maggio a partire dalle ore 10,30, mediante collegamento al canale Youtube dell’istituto: https://www.youtube.com/channel/UCMtTLOn80V2_AAAgUFDl7YA

L’Istituto, inoltre, ha voluto ricordare la giovane studente mesagnese strappata alla vita troppo presto con un video che ripercorre le fasi dell’attentato attraverso la testimonianza di alcuni docenti e operatori scolastici e la grande mobilitazione dei giorni successivi da parte di tutti gli studenti del territorio e d’Italia che scesero in piazza sotto il grido “Io non ho paura”. Immagini toccanti che riportano alla mente quei terribili giorni di dolore e smarrimento alleviato solo 20 giorni dopo con l’arresto del responsabile, Giovanni Vantaggiato, benzinaio 68enne di Copertino, Lecce. Clicca qui per il video.

La commemorazione a Mesagne

L'amministrazione comunale di Mesagne ha organizzato un'iniziativa in suo ricordo presso il Cimitero cittadino. Domani, mercoledì 19 maggio alle ore 9, sulla tomba della studentessa - alla presenza dei suoi genitori, Massimo e Rita Bassi - verrà deposto un mazzo di fiori. Il volto di Melissa, attraverso due banner realizzati dal Comune di Mesagne, resterà per tutta la giornata sul Torrione del Castello e sulla facciata della Sede municipale.

“La città di Mesagne ricorda il meraviglioso sorriso di Melissa, continuando a stringersi idealmente al dolore della sua famiglia per l’inaudita crudeltà del gesto che nove anni fa la strappò alla vita”, ha dichiarato il sindaco della città, Antonio Matarrelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nessun volo ti porterà lontano”: iniziative in ricordo di Melissa, vittima dell'attentato alla Morvillo-Falcone

BrindisiReport è in caricamento