Consigliere di pari opportunità: bando della Provincia di Brindisi

Pubblicato sul sito internet della provincia l'avviso per la designazione di un consigliere di pari opportunità

BRINDISI - La Provincia di Brindisi indice un Avviso pubblico al fine di designare  una/un consigliera/e di parità effettiva/o e una/un consigliera/e di parità supplente, così come da Decreto Legislativo 11 aprile 2006, n. 198 “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’art. 6 della Legge 28 novembre 2005, n. 246”, ed in particolare dall’articolo 12, comma 3, laddove si prevede che le consigliere e i consiglieri di parità degli Enti di Area vasta, effettivi e supplenti, siano nominati, con decreto del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, su designazione degli Enti di Area vasta sulla base dei requisiti di cui all'art. 13 comma 1 e previo espletamento di una procedura di valutazione comparativa.

La/il Consigliera/e di parità svolge funzioni di promozione e controllo dell'attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e non discriminazione tra donne e uomini nel lavoro, intraprendendo ogni utile iniziativa, nell'ambito delle competenze dello Stato, ai fini del rispetto del principio di non discriminazione e della promozione di pari opportunità per lavoratori e lavoratrici, svolgendo i compiti di cui all'art. 15 del D.Lgs. n. 198/2006 e ss.mm.ii. Nell'esercizio delle funzioni loro attribuite, le/i Consigliere/i di Parità sono pubblici ufficiali e hanno l'obbligo di segnalazione all'autorità giudiziaria dei reati di cui vengono a conoscenza per ragione del loro ufficio. Il mandato delle consigliere e dei consiglieri di parità, effettivi e supplenti, ha la durata di quattro anni ed è rinnovabile per una sola volta.

La domanda, pena l’inammissibilità, deve essere redatta in carta semplice secondo il modello allegato all’avviso (Allegato A”), pubblicato sul sito istituzionale dell’ente www.provincia.brindisi.it, sottoscritta dal/dalla candidato/a e corredata da: a. fotocopia di un documento di identità in corso di validità;  b. curriculum vitae in formato europeo, debitamente sottoscritto, dal quale si evincano esplicitamente i requisiti richiesti, e corredato da relativa documentazione comprovante i requisiti medesimi. A tal proposito, ai sensi dell’art. 13 comma 1 del D.Lgs. 198/06 e ss.mm., le Consigliere e i Consiglieri di parità devono possedere, tra gli altri, requisiti di specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità, nonché di mercato del lavoro, idoneamente autocertificati e verificabili d’ufficio.

Il termine per la consegna  a mano della domanda presso la Provincia di Brindisi – Uff. Protocollo, via De Leo, a Brindisi, o per l’invio per posta elettronica certificata all’indirizzo provincia@pec.provincia.brindisi.it, o con Raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Provincia di Brindisi – Uff. Protocollo, via De Leo, 72100 Brindisi, è fissato entro e non oltre le ore 13 del 27 aprile 2019.
Tra i candidati ritenuti idonei verrà individuata una “rosa” di candidati maggiormente significativa e la relativa documentazione sarà inoltrata al Presidente che, attraverso una valutazione comparativa dei curricula, senza la formulazione di alcuna graduatoria di merito, effettuerà la designazione della/del Consigliera/e di parità di parità effettivo/a e del/della Consigliere/a di parità supplente della Provincia di Brindisi. Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito www.provincia.brindisi.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento