rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità

Valorizzazione e promozione birra artigianale pugliese, approvata legge: "Siamo soddisfatti"

Approvata all'unanimità dal consiglio regionale il 9 novembre scorso. I birrifici di Confartigianato Brindisi esprimono la loro soddisfazione

BRINDISI - I birrifici di Confartigianato Brindisi esprimono la loro soddisfazione per l’approvazione unanime il 9 novembre scorso, da parte del consiglio regionale, della legge sulla valorizzazione e promozione della birra artigianale pugliese.

Teodoro Piscopiello, direttore di Confartigianato Brindisi è soddisfatto perché la legge contiene molte delle proposte avanzate dai titolari dei birrifici di Confartigianato di Puglia, tra queste l’istituzione del registro dei birrifici e microbirrifici artigianali ed agricoli di Puglia, la valorizzazione delle imprese attraverso la creazione di contrassegni e marchi dedicati, la promozione di iniziative volte a: favorire l’associazionismo e la cooperazione tra imprese del comparto, la corretta informazione dei consumatori, sostenere la creazione di percorsi turistici esperienziali legati ai luoghi di produzione della birra. 

Poi ancora: incentivare la formazione e l’aggiornamento professionale degli operatori del settore, sostenere la partecipazione alle fiere nonché agli eventi nazionali ed internazionali dedicati al comparto, sostenere l’internazionalizzazione dei microbirrifici tramite canali come l’e-commerce, promuovere la creazione di una filiera pugliese della birra artigianale incentivando i produttori che utilizzano materie prime locali, incentivare l’acquisto di macchinari in funzione delle innovazioni tecnologiche.

Contemporaneamente da Confartigianato Brindisi informano la categoria di voler proseguire nelle battaglie al livello nazionale sul versante degli oneri e degli adempimenti fiscali, spesso nebulosi e sproporzionati rispetto alle dimensioni dei birrifici artigianali.

A breve si organizzerà una iniziativa provinciale della categoria a cui potranno partecipare gli imprenditori che già operano e i tanti che vorranno cimentarsi nell’apertura di un proprio birrificio artigianale, nella stessa iniziativa verranno illustrati i bandi che la Regione Puglia ha messo in campo per le micro e piccole imprese artigiane, per saperne di più si potrà contattare la nostra sede al n. 0831.1850052 o inviare una mail a teodoropiscopiello@gmail.com o raggiungerci nella sede provinciale in Via Dalmazia 31/C a Brindisi o in una delle nostre sedi di Oria, San Vito e Ceglie M.ca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzazione e promozione birra artigianale pugliese, approvata legge: "Siamo soddisfatti"

BrindisiReport è in caricamento