rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

Una camminata di quattro chilometri per dire "no" alla violenza sulle donne

Organizzata dalla Boxe Iaia, che donerà alla città una panchina rossa, colore simbolo della lotta. L'evento è in programma domenica 6 marzo 2022 con start alle ore 10

BRINDISI - Un forte desiderio di condanna nei confronti di una piaga sociale che fin troppo spesso occupa la cronaca nera: la violenza sulle donne. E' proprio questo lo spirito del messaggio che anima la "Camminata e corsa rosa", l'evento patrocinato dal Comune di Brindisi, ideato e organizzato dal maestro Carmine Iaia, fondatore della Boxe Iaia Brindisi e in programma domenica 6 marzo 2022 con start alle ore 10. Un percorso podistico non competitivo di quattro chilometri tra le vie del centro del capoluogo adriatico, aperto alla partecipazione di tutte le donne unite dalla volontà di formare un unico grande corteo per dire ancora una volta basta a minacce, soprusi, atti di violenza e costrizioni che provocano sofferenza fisica, sessuale o psicologica di cui molte di loro purtroppo sono vittime. 

L'iniziativa, che non a caso arriva nel mese in cui ricorre la "festa della donna", assume valori dello sport come rispetto, impegno, sacrificio e collaborazione ed è promossa in tandem con le associazioni sportive brindisine di "Uniti per lo sport". Cuore dell'evento, l'inaugurazione di una panchina rossa, colore simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, che il sodalizio pugilistico del maestro Carmine Iaia donerà alla città di Brindisi come atto conclusivo della manifestazione.

Locandina-Camminata-e-corsa-rosa-2

Partendo dalla palestra della Boxe Iaia, al civico 3 di via Giuseppe Pisanelli, dove è previsto il raduno per lo start, il tragitto designato, segnalato da frecce rosse e che sarà indicato alle partecipanti da una ragazza che si posizionerà in testa al corteo, attraverserà diverse vie del centro cittadino dai corsi principali alle piazze Cairoli e Santa Teresa, da via Del Mare al lungomare Regina Margherita per poi ritornare in via Pisanelli dove, nei pressi della palestra, sarà inaugurata la panchina rossa. 

Tutte le donne brindisine e non che volessero partecipare possono contattare il maestro Carmine Iaia al numero 347.9428957; a fronte di un contributo organizzativo di 5 euro, sarà assegnata loro la maglia simbolo dell'evento.

"Credo sia fondamentale che passi il messaggio che le donne vadano sempre amate e rispettate in ogni ambito e contesto, questo evento vuole essere una vera e propria testimonianza di vicinanza a loro. Intendo ringraziare l'Amministrazione comunale per avermi permesso di donare un simbolo tangibile della lotta alla violenza di genere come una panchina rossa, che sarà installata all'esterno della palestra per mostrare come la Boxe Iaia sia impegnata nel rispetto di certi valori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una camminata di quattro chilometri per dire "no" alla violenza sulle donne

BrindisiReport è in caricamento