menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cominciata a Brindisi la consegna di 570 buoni - spesa

Chi ha sbagliato la compilazione della domanda sarà contattato dai Servizi sociali comunali, assicura il sindaco

BRINDISI - Partita a Brindisi l'operazione consegna - buoni spesa. "Questa mattina presto dagli uffici dei Servizi sociali del Comune di Brindisi, sono partite le prime squadre per la consegna dei buoni spesa a circa 570 famiglie. Sono 59 le attività commerciali aderenti che coprono tutta la città e nelle quali sarà possibile spendere i buoni", annuncia il sindaco Riccardo Rossi.

"Ad oggi abbiamo ricevuto 3335 domande, 1900 sono già state esaminate, di queste 570 sono state compilate correttamente", fa sapere il primo cittadino, con alcune raccomandazioni: "È importante dirvi che c’è chi invia la stessa domanda 7, 8 volte, questa cosa è inutile, è sufficiente inviare il modulo una volta sola". 

Inoltre, a chi non ha ancora ricevuto il buono il sindaco spiega che "o la sua domanda non è stata ancora esaminata o la domanda è incompleta". Queste famiglie verranno ricontattate dai Servizi sociali comunali. "Quindi proseguiamo con il lavoro incessante per esaminare le richieste e ricontattare chi ha compilato in maniera incompleta, vogliamo raggiungere tutte le persone che ne hanno diritto nel tempo più breve", conclude Rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento