Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Brindisi. Consegnate 200 mascherine alla casa circondariale

Ancora un gesto di solidarietà per il personale di polizia penitenziaria e per l'utenza dal Cosp sindacato

BRINDISI -  Sono 200 le mascherine consegnate nella giornata di oggi alla casa circondiriale di Brindisi da parte di Angelo Palazzo, vice regionale Cosp sindacato di polizia penitenziaria e presidente gvpc "I Delfini Jonici". I dispositivi sono stati realizzato grazie al contributo delle mamme sarte di Torricella, in provincia di Taranto, e finanziati da alcuni privati che hanno acquistato stoffa, elastico e consentito il lavaggio con sanificazione prima della consegna. Il tutto anche con la collaborazione dell' Amministrazione comunale di Torricella. 

mascherine carcere 2-2-2

"Questo gesto vuole dimostrare la nostra vicinanza verso i poliziotti, infermieri, dottori che operano nella strutture penitenziarie - afferma Angelo Palazzo - pur sapendo il rischio che corrono, continuano a garantire la sicurezza. Chi meglio di me, che ho svolto 36 circa di servizio nel penitenziario di Taranto conosce la realtà che si vive e le condizioni in cui si opera dentro un penitenziario che essendo una struttura chiusa può diventare una bomba ad orologeria."  Alcuni giorni fa, lo stesso sindacato di polizia peniteria ha consegnato circa 700 mascherine alla casa circondariale di Taranto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi. Consegnate 200 mascherine alla casa circondariale

BrindisiReport è in caricamento