Riapre la multisala Andromeda nel rispetto delle disposizioni anti Covid

Si consiglia di acquistare il biglietto tramite la app e di seguire le distanze di sicurezza ed il posto assegnato

BRINDISI - Riapre domani, mercoledì 26 agosto, la multisala Andromeda di Brindisi, nel rispetto delle disposizioni del governo che prevedono il rispetto della distanza di sicurezza tra spettatori e la messa in vendita di un numero adeguato di biglietti in base alla capienza delle sale. Come prevedono le normative nazionali, infatti, sarà consentito l’accesso esclusivamente con la mascherina, previa verifica della temperatura e firma della presenza.  Tutti gli ambienti del cinema saranno puliti e igienizzati regolarmente e saranno presenti e a disposizione dei clienti dispenser igienizzanti per assicurare l’igienizzazione delle mani.  I posti in sala vengono assegnati da un algoritmo, garantendo la distanza di sicurezza di almeno 1 metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A ciò si aggiungono altre regole, ovvero, acquistare online il biglietto tramite app oppure sul sito www.andromdacinemas.it (sono stati azzerati i costi di prevendita), limitare il più possibile l’utilizzo di contante preferendo il pagamento con carta, l’accesso in sala avverrà tramite scansione elettronica del biglietto senza alcun contatto, rispettare il posto assegnato in sala (indicato sul biglietto) e al termine dello spettacolo seguire l’uscita indicata che sarà agevolata dagli operatori. La programmazione dei prossimi giorni (dal 26 al 30 agosto), può essere consultata sull’applicazione andromeda, sul sito ufficiale www.andromedacinemas.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento