Il brindisino Iginio Olita è il nuovo prefetto di Alessandria

Lascia la sede della prefettura del Verbano –Cusio-Ossola che ha guidato dal 23 maggio 2016. Si insedierà fra qualche giorno nel monumentale Palazzo Ghilini

BRINDISI - Il brindisino Iginio Olita è il nuovo prefetto di Alessandria. La nomina all’importante incarico è stata ufficializzata nel corso del Consiglio dei Ministri di martedì scorso, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Iginio Olita lascia la sede della prefettura del Verbano –Cusio-Ossola che ha guidato dal 23 maggio 2016. Il prefetto Olita, nato a Brindisi, ha seguito dopo pochi anni la famiglia a Venezia, figlio di un Magistrato, prima Presidente del Tribunale di Venezia e successivamente in Corte d’Appello, ed ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Padova.

Il suo curriculum professione è ricco di incarichi di grande rilievo ricoperti in diverse zona d’Italia, con grande professionalità e correttezza istituzionale. Nel 2007 è stato nominato Componente del Comitato di sostegno e monitoraggio delle Commissioni Straordinarie incaricate delle gestione dei Consiglio comunali e provinciali sciolti per infiltrazioni mafiose. Nel 2009 ha collaborato con il Prefetto Gabrielli, inviato a l’Aquila per tutte le necessità connesse agli eventi sismici durante l’emergenza terremoto, per coordinare il personale del Ministero dell’Interno, e nel corso della sua carriera ha lavorato presso le Prefetture di Venezia, Udine, Vicenza, Mantova e Verona dove è stato anche Vice Prefetto Reggente nel 2015.

Palazzo Ghilini-2

A Roma ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali ed inoltre il Prefetto Olita nel corso della sua professione ha svolto il ruolo di Commissario Straordinario in numerosi Comuni del nord Italia. Il riconoscimento per la carriera svolta finora è giunto martedì sera con la promozione a Prefetto di Alessandria, una città di circa 97 mila abitanti, e terzo Comune del Piemonte, un importante polo industriale situato fra Torino, Genova e Milano, città che vanta tradizioni secolari quali la lavorazione orafo di Valenza ed i pregiati vigneti del Monferrato.

Il prefetto Olita si insedierà fra qualche giorno nel monumentale Palazzo Ghilini, sede dell’Ufficio territoriale nel Governo di Alessandria, nel centro della città

,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • La Puglia passa in zona gialla: cosa cambia fino al 21 dicembre

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento