rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità Carovigno

Carovigno, la riapertura del castello e della biblioteca comunale "Morelli"

La soddisfazione del consigliere regionale Alessandro Leoci: "Questi sono i due maggiori contenitori e attrattori culturali della città"

CAROVIGNO - Oggi, giovedì 10 marzo, c'è stata la riapertura del Castello Dentice di Frasso e della biblioteca comunale "Salvatore Morelli" di Carovigno, portata avanti dalla Commissione straordinaria.  Al convegno inaugurale sono intervenuti la commissione straordinaria formata dal  Maiorino, Olivieri e Albertini, la professoressa Anna Colaci dell’Università del 
Salento e Anna Cinti, presidente della Associazione Le Colonne che gestirà la struttura. 

La contessa Elisabetta Schlippenbach e la forza delle donne sostenuta anche dalla figura del  carovignese illustre Salvatore Morelli, le tematiche oggetto degli interessanti interventi che hanno  arricchito la cerimonia. Al termine del convegno autorità, associazioni e scolaresche presenti hanno  preso parte ad una visita guidata del castello che si è conclusa nella Biblioteca intitolata a Salvatore  Morelli. Qui sono state presentate la nuova sala lettura e la sala dedicata ai ragazzi, una novità che 
permetterà ai più giovani di avvicinarsi alla lettura e partecipare ai laboratori in programma organizzati dalla Aps Le Colonne.
Il consigliere regionale Alessandro Leoci (nella foto sotto) esprime "soddisfazione" e aggiunge: "Questi sono i due maggiori contenitori e attrattori culturali della città, che in primo luogo i cittadini stessi devono tornare a 'vivere'".

ALESSANDRO LEOCI COMMISSIONI-2

Prosegue Leoci, in una nota: "La scorsa settimana abbiamo fatto un sopralluogo insieme all'assessore regionale al Turismo, Gianfranco Lopane, il quale ha apprezzato molto il castello, quale bene storico e monumentale che ha davvero un valore inestimabile e che ha ancora oggi tanto da raccontarci". 

riapertura castello Carovigno 10 marzo 2022-2

Infine, un auspicio da parte di Leoci: "Al contempo spero che nel prossimo futuro si possa risolvere il problema, tuttora esistente, del riscatto della proprietà del castello di Carovigno e che questo possa avere una programmazione tale da accogliere le migliori iniziative anche su scala nazionale, al fine di essere valorizzato così come deve. Un monumento fortemente simbolico che ci appartiene e ci accomuna nel nostro essere carovignesi". 

Gli orari delle visite

Il Castello Dentice di Frasso riapre le sue porte ai visitatori a partire da venerdì 11 marzo 2022. Il castello è visitabile dal martedì alla domenica e nel periodo primaverile rispetterà i seguenti orari,  in vigore fino al 31 maggio: dal martedì al venerdì 9,30-12,30/15,30-17,30; Sabato e domenica 9,30-13,30/15,30-18,30 . Il castello sarà aperto tutti i giorni festivi compresi i lunedì festivi.

Nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre, invece, entreranno in vigore i seguenti orari: dal Lunedì alla Domenica 9,30-13,30/17/21. 

Le visite guidate su prenotazione obbligatoria sono disponibili in italiano, inglese e spagnolo.  Per maggiori info e prenotazioni è possibile inviare una mail a castellodicarovigno@gmail.com o  visitare il sito web www.castellodicarovigno.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carovigno, la riapertura del castello e della biblioteca comunale "Morelli"

BrindisiReport è in caricamento