Sicurezza, un "patto" con la prefettura per ampliare la videosorveglianza

Approvato dal commissario prefettizio il progetto definitivo che, se finanziato, porterebbe 7 nuovi "occhi" nei punti di accesso della Città

CEGLIE MESSAPICA - Con deliberazione numero 178 del 28 settembre 2020, del commissario straordinario del Comune di Ceglie Messapica, Pasqua Erminia Cicoria, è stato approvato il progetto definitivo nonchè il patto con la prefettura di Brindisi per l'attuazione della sicurezza urbana che avrà come conseguenza l'ammissione a finanziamento statale dell'installazione del nuovo sistema di videosorveglianza. Il progetto, che dovrebbe attuarsi in maniera definitiva tra marzo e giugno 2021, sarà oggetto di valutazione da parte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per le modalità di impiego e per ogni aspetto operativo e richiede una copertura economica statale di circa 70 mila euro.

Il nuovo impianto amplierebbe in maniera significativa la parte della città sottoposta a controllo, dove oggi sono presenti 44 telecamere che interessano l’ampia area della zona centrale e storica mentre le 7 nuove verrebbero installate nei punti di accesso della città: incrocio via don Rocco Gallone-via Foggia Vetere, via Ostuni incrocio con Cisternino, incrocio via dell’artigianato-via Ricci, incrocio via Francavilla-via Emilia Romagna, incrocio via Francavilla-via Sant’Aurelia, incrocio via Francavilla-via 2 Giugno e incrocio via Francavilla-via del lavoro.

L’analisi dei bisogni sociali che emergono nell’ambito territoriale di Ceglie Messapica, come si legge nella relazione, ha individuato crescenti richieste di sicurezza e legalità. Quotidiane, in tal senso, sono le azioni messe in campo dalle forze dell’ordine e dalle altre istituzioni di pubblica sicurezza per prevenire e reprimere i fattori di devianza sociale e di criminalità comune ed organizzata. Attraverso questo "patto", quindi, l'ente si impegna ad implementare e tutelare la sicurezza dei cittadini, grazie a nuovi "occhi" sulla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

  • Covid: "Vaccinate anche delle persone che non avevano priorità"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento