rotate-mobile
Attualità

Il comandante della Legione carabinieri “Puglia” in visita al comando provinciale di Brindisi

Dopo essere stato accolto dal comandante provinciale si è intrattenuto con gli ufficiali, i comandanti delle stazioni e le rappresentanze di tutti i reparti della provincia

BRINDISI - Ieri, giovedì 7 settembre, presso comando provinciale carabinieri di Brindisi, ha avuto luogo la visita del generale di Divisione Stefano Spagnol,  comandante della Legione carabinieri “Puglia”. L’alto ufficiale, dopo essere stato accolto dal comandante provinciale, Colonnello Leonardo Acquaro, si è intrattenuto con gli ufficiali, i comandanti delle stazioni e le rappresentanze di tutti i reparti della provincia, compresi i Carabinieri Forestali, dei Reparti Speciali e di Polizia Militare, nonché dell’Arma in congedo, cui ha rivolto espressioni di ringraziamento e apprezzamento per l’efficace opera di prevenzione e repressione dei reati attuata quotidianamente sul territorio dalle Compagnie di Brindisi, Fasano, Francavilla Fontana e San Vito dei Normanni e dalle 23 stazioni della linea territoriale dislocate nei 20 Comuni della provincia, 17 dei quali presidiati unicamente dall’Arma dei carabinieri, quale forza di polizia a competenza generale.

7.9.2023 - Visita C.te Legione Gen. D. Stefano Spagnol (2)

Nell’occasione, il generale ha incontrato i familiari del Carabiniere Movm Cosimo Luigi Miccoli deceduto il 29 gennaio 1987 a Pomigliano d’Arco a seguito di conflitto a fuoco nel corso di una rapina. Inoltre, ha consegnato: l’attestato di Pubblica Benemerenza concesso dal Ministro dell’Interno all’Appuntato Scelto Ivan Ciracì, con la seguente motivazione: “Intervenuto, insieme ad un commilitone, all’interno di una fabbrica, in cui si era verificata una copiosa fuoriuscita di ammoniaca da un impianto di refrigerazione, traeva in salvo un operaio rimasto all’interno dello stabile che, ormai privo di sensi a causa delle inalazioni dei vapori, giaceva riverso per terra. Esempio di coraggio, di tenacia e di virtù civiche”.

7.9.2023 - Visita C.te Legione Gen. D. Stefano Spagnol (4)

L'Encomio Semplice concesso dal Ccmandante della Legione Carabinieri “Marche” al carabiniere scelto Sergio Dimaggio, con la seguente motivazione: “Addetto a Stazione Carabinieri, evidenziando elevata professionalità, spiccata capacità investigativa e dedizione, offriva significativo contributo a complesse indagini che consentivano di trarre in arresto un uomo responsabile di otto incendi boschivi dolosi. L’operazione riscuoteva diffusi consensi, esaltando il prestigio dell’Istituzione”. 

7.9.2023 - Visita C.te Legione Gen. D. Stefano Spagnol (3)

Nel corso della visita il Generale Spagnol, che il 26 settembre prossimo lascerà l’attuale incarico, retto per tre anni, per assumere quello di Capo del Dipartimento controllo e innovazione del Comando generale dell’Arma dei carabinieri a Roma, ha incontrato il Prefetto di Brindisi, il Presidente del Tribunale e il Procuratore della Repubblica, i quali hanno espresso il loro vivo apprezzamento per l’operato dell’Arma nella provincia brindisina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comandante della Legione carabinieri “Puglia” in visita al comando provinciale di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento