menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Brindisi: niente addobbi e luminarie, 15mila euro per l'albero di Natale

La Multiservizi dovrà occuparsi di acquisizione e posa di "un albero artificiale con luci all’incrocio dei corsi"

Tetto massimo di spesa pari a 15mila euro per l’allestimento di un albero di Natale artificiale con luci. Niente addobbi né luminarie. Costretta a barcamenarsi fra il piano di riequilibrio pluriennale di bilancio e l’emergenza Covid, la giunta di Brindisi vara un Natale low cost. In attesa di eventuale sostegno da parte di privati, l’amministrazione comunale ha approvato nella giornata di ieri una delibera che affida alla Multiservizi il compito di occuparsi dell'acquisizione e della posa dell'albero. 

“La ricorrenza del prossimo Natale – si prende atto nel documento - incrocia gli effetti della emergenza sanitaria nazionale da pandemia”. Inoltre “in relazione alla posa dei rituali addobbi e luci nelle principali vie cittadine, l’alternativa tra il profilo emozionale, per perpetuare la tradizione come prospettica anticipazione positiva, e la sensibilità verso le tante persone scomparse, la crisi economico-sociale, la relazionalità umana oltremodo compressa, senz’altro determinano per una sobrietà comportamentale rispettosa di tutto ciò che è, in questo momento, compromesso”. E poi bisogna fare i conti con la spada di Damocle del piano di riequilibrio pluriennale dei conti, che obbliga ad agire con cautela, “pur nella consapevolezza della misura non certo eclatante delle eventuali risorse da destinare agli addobbi”.

Per questo si è deciso di non procedere alla posa di luminarie e addobbi lungo le principali vie cittadine. Il Comune si limiterà alla “sola acquisizione e posa, a cura della partecipata Brindisi Multiservizi, di un albero artificiale con luci all’incrocio delle principali vie cittadine del centro, quale segno della sentita tradizione”, per una “spesa presunta massima e complessiva di 15mila euro”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento