rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

 Il consiglio comune dei ragazzi di Brindisi attiva sei fontanelle di acqua potabile

Inaugurazione mercoledì 15 giugno, ore 9.30,presso il plesso scolastico“Bozzano” ed alle ore 11.00 presso il plesso scolastico “Pacuvio” di Brindisi

BRINDISI - Mercoledì 15 giugno prossimo, alleore 9.30 prima e alle ore 11 poi, rispettivamente il plesso scolastico “Bozzano” e a seguire il plesso “Pacuvio”di Brindisi ospiterann ol’inaugurazione della messa in funzione di sei fontanelle di acqua potabile collegate alla rete idricapubblica, al servizio degli studenti. Iniziativa che vede nuovamente la coop sociale Amani ed il Ccr di Brindisi protagonisti di un nuovo passo verso la riduzione della plastica anche nelle scuole primarie e secondarie di primo grado cittadine, dopo l’esperienza del Liceo delle Scienze umane e Liceo Linguistico “E. Palumbo”.

L'iniziativa rappresenta uno dei diversi risultati del percorso educativo “Green Hero” avviato nell'As 2021-2022 dai membri del consiglio comunale dei Ragazzi,voltoca promuovere l’obiettivo di una scuola sostenibile, accogliendo altresì il messaggio dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Partecipano alle inaugurazioni Giuseppe Cellie (presidente consiglio comunale di Brindisi), prof.ssa Marialuisa Pastorelli (dirigente scolastico Istituto comprensivo “Bozzano”), prof. Maurizio Fino (dirigente scolastico Istituto comprensivo “Santa Chiara”), Salvatore Licchello (presidente della Coop.Amani), una rappresentanza di studenti della consiglio comunale dei Ragazzi e dei consigli scolastici dei plessi interessati.

I bambini e ragazzi del consiglio comunale dei ragazzi di Brindisi in questo anno scolastico hanno partecipato e “vissuto” il percorso educativo “Green Hero”che, dopo numerosissimi incontri formativi, li ha visti divenire protagonisti in primalinea di alcune azioni, diverse tra loro in base alle necessità dei ragazzi e dei plessi scolastici, quali: riqualificazione di giardini scolastici, abbellimento e rifacimento di campetti sportivi, challenge e iniziative mirate alla riduzione dellaplastica, realizzazione di aule green, campagne di sensibilizzazione. 

Nel particolare, i membri dell’Istituto comprensivo “Santa Chiara” e il consiglio scolastico dei Ragazzi del plesso “Pacuvio”, hanno organizzato, curato e promosso delle Challenge “PlasticFree”, atte sia a favorire la riduzione della plastica all’interno della propria scuola che a incoraggiare buone pratiche di sostenibilità. Seguiti dall’équipe del Servizio “La Città dei Ragazzi”, durante l’intero anno scolastico, i bambini e le bambine hanno organizzato e portato avanti, con attenzione e caparbietà, una campagna di sensibilizzazione all’interno del plesso che ha evidenziato un incremento sostanziale dell’utilizzo delle borracce rispetto all’uso dibottiglie di plastica usa e getta. Allo stesso modo i membri del Consiglio scolastico dell’Istituto  comprensivo “Bozzano”, hanno condotto, attraverso specifiche attività e laboratori, un’attenta analisi dei comportamenti e delle azioni degli alunni dei propri plessi, promuovendo percorsi “PlasticFree”e azioni per la riqualificazione ed abbellimento deipropri giardini scolastici.

Alla presenza dei rappresentanti istituzionali, verrà tagliato il nastro per l'inaugurazione delle fontanelle d'acqua potabile; le stesse sono state personalizzate con il logo dell'Istituto e il marchio “Scuola Plastic Free”, oltre a quello del Comune di Brindisi, del Consiglio Comunale dei Ragazzie della Cooperativa SocialeAmani.

Il progetto “Consiglio Comunale dei Ragazzi” a Brindisi è un’iniziativa gestita dalla Cooperativa sociale Amani con il Servizio “La Città dei Ragazzi” del Comune di Brindisi, Ambito Brindisi - San Vito dei Normanni - Settore Politiche Sociali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Il consiglio comune dei ragazzi di Brindisi attiva sei fontanelle di acqua potabile

BrindisiReport è in caricamento