Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità

Canali Tv in tilt da giorni nel Brindisino, D'Attis: "Il servizio venga ripristinato rapidamente"

Soprattutto la sera, grosse difficoltà a vedere le trasmissioni Rai. "Depositerò un’interrogazione parlamentare e interesserò la Commissione di Vigilanza della Rai"

BRINDISI – Il problema va avanti da giorni e si è riproposto anche ieri sera (martedì 12 settembre), in occasione della partita della nazionale italiana contro l’Ucraina. In alcune zone del Brindisino, solo le persone dotate di smart tv hanno potuto vedere la gara per intero, tramite Rai Play. Gli altri hanno dovuto imprecare davanti allo schermo “buio”. Ora il deputato Mauro D’Attis (Forza Italia) presenta un’interrogazione parlamentare contro questo disservizio. 

“Ci risiamo: nelle province di Brindisi e Lecce  - afferma D'Attis - le famiglie non riescono, ancora una volta, a guardare la tv soprattutto di sera. Inutile risintonizzare i canali, specie la Rai: non compare nulla. Una questione gravissima, considerando il pagamento del canone a fronte di un servizio parziale".

"È indispensabile - prosegue -  che il servizio venga ripristinato nel più breve tempo possibile oppure si deve provvedere a escludere le zone interessate dal pagamento di una parte del canone ad utenti che non stanno usufruendo a pieno del servizio".

"Depositerò, nelle prossime ore - conclude - un’interrogazione parlamentare e interesserò -insieme ai colleghi Caroppo, Dalla Chiesa ed altri- la Commissione di Vigilanza della Rai: qualcuno deve spiegarci il perché di quanto continua ad accadere nonostante le passate rassicurazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canali Tv in tilt da giorni nel Brindisino, D'Attis: "Il servizio venga ripristinato rapidamente"
BrindisiReport è in caricamento