menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo cinquanta anni “Secondo moda” chiude i battenti: "Grazie a tutti"

Dopo cinquanta anni di attività commerciale il 31 dicembre ha chiuso i battenti  “Very Boutique - Secondo Moda” negozio storico della città di Brindisi.

BRINDISI -  Dopo cinquanta anni di attività commerciale (8 settembre 1968 - 8 settembre 2018 ) il 31 dicembre ha chiuso i battenti  “Very Boutique - Secondo Moda” negozio storico della città di Brindisi di Secondo Baldacci. La figlia Danila, in una lettera inviata agli organ di informazione ripercorre la storia del negozio e ringrazia la cittadinanza.

Sorto su corso Garibaldi 94 col nome di “Secondo moda” col tempo divenuto “Paul&Shark” ed infine negli ultimi vent’anni “Very Boutique” su Corso Umberto I. Un’attività commerciale all’insegna dello stile, dell’eleganza, dell’alta moda, della vocazione commerciale di Secondo Baldacci che lo ha gestito fino a due anni e mezzo fa e di Rosanna sua moglie che lo ha seguito, continuando nell’attività, anche dopo la sua prematura assenza. Dopo 50 anni, senza alcuna presunzione, finisce un percorso importante della storia del commercio  Brindisino. E poiché una storia importante e bella non la si costruisce da soli oggi è giusto fare i dovuti ringraziamenti. 

Secondo Baldacci3-2

“I ringraziamenti non sono solo dovuti, ma sono fatti con un cuore carico di tutto ciò che è stato bello negli anni condividere con tanti volti avvicendatisi. Ringrazio innanzitutto la città di Brindisi, nel particolare il Centro che ha accolto quest’attività commerciale; ringrazio tutti i clienti che si sono susseguiti negli anni, dall’Italia e dalla Grecia, professionisti e gente comune, e i fedelissimi che fino ad oggi hanno fatto in modo che l’attività proseguisse".

Secondo Baldacci 2-2

"Senza uno staff serio e professionale poi non si raggiunge la meta e allora, forse non ricorderò tutti i nomi, ma quelli importanti sì, ringrazio Rossella, Lucia, Mary, Elda, Luana, Stefania, Melania, Monica, in particolare chi negli ultimi anni ha dato il meglio nel seguire gli insegnamenti ricevuti: Sabrina Convertino, Antonella Caputo, Mara Pagone, grandi lavoratrici e con una professionalità che nel commercio ormai pochi hanno. Ringrazio le sarte storiche Liliana ed Emilia Bari, quest’ultima sempre pronta a dare una mano. Un grazie speciale allo studio Branca, in particolare a Barbara e Annalisa che negli ultimi anni mi hanno supportato e sopportato in materia di adempimenti fiscali ed allo studio Franchin di consulenza del lavoro nelle persone di Maurizio e Valeria".

Secondo Baldacci1-2

"Infine non per ultima, ma perché più importante ringrazio di cuore mia madre Rosanna che pur vivendo un’assenza importante come quella di Secondo, ha dato il meglio di sè per continuare l’attività commerciale negli ultimi anni e che ora godrà del meritato riposo! Ringrazio i colleghi commercianti di Corso Garibaldi corso Umberto, quelli con cui negli anni si é lavorato all’insegna della collaborazione e del fare insieme. A loro auguro di perseverare malgrado le difficoltà e di provare ad essere sempre coloro che danno lustro alla città. Il 31 dicembre abbiamo chiuso il negozio e lo abbiamo fatto come ogni anno, per tradizione, con una bottiglia di spumante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento