menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi per la sicurezza: tra i maggiori beneficiari Brindisi, San Pietro e Francavilla

Più di 1 milione e 300mila euro i contributi assegnati ai Comuni Brindisini grazie alla legge numero 160 del 27 dicembre 2019

BRINDISI - Sono tre i Comuni della provincia di Brindisi ad aver beneficiari, in maniera maggiore, dei contributi statali epr la messa in sicurezza del territorio. Si tratta di San Pietro Vernotico (con un contributo assegnato di 418.606,01 mila euro), Brindisi (con un contributo di euro 234.474,24 mila euro) e Francavilla Fontana (con un contributo di 185mila euro). Complessivamente nella provincia sono 10 i Comuni per un finanziamento complessivo di 1 milione e 363mila euro.

A decorrere dall’anno 2020, l’articolo 1, commi da 51 a 58, della legge 27 dicembre 2019, numero 160 ha previsto, infatti, in favore degli enti locali, contributi erariali, soggetti a rendicontazione, a fronte della spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento