Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

"Camberlingo", arriva la risonanza magnetica nucleare mobile

In funzione entro qualche settimana, dopo la realizzazione di un tunnel di collegamento con il plesso ospedaliero

L'ospedale "Camberlingo" di Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA - E' stata posizionata oggi, martedì 3 novembre, presso l’ospedale "Camberlingo" di Francavilla Fontana, una risonanza magnetica nucleare mobile. Tra qualche settimana potrà entrare in esercizio. Lo comunica il Consigliere regionale Fabiano Amati: “La risonanza magnetica nucleare mobile, da 1.5 Tesla, è l’immediata risposta della Asl di Brindisi alla richiesta di compatibilità e fabbisogno inoltrata dal sindaco di Francavilla Fontana, Antonello De Nuzzo, alla Regione Puglia, circa dieci giorni fa. Dopo un breve periodo di addestramento, la realizzazione di un tunnel di collegamento tra la Rnm e il plesso ospedaliero e il rilascio della conformità da parte della Regione Puglia, la grande macchina diagnostica mobile potrà entrare in funzione; si prevede nel giro di qualche settimana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Camberlingo", arriva la risonanza magnetica nucleare mobile

BrindisiReport è in caricamento