Attualità

"Le mani usale per coltivare un fiore", l'iniziativa della commissione pari opportunità

Nell'occasione sarà recuperata e ripristinata la panchina rossa presente in villa comunale da tempo in stato di abbandono

FRANCAVILLA FONTANA - Mercoledì 25 novembre alle 16.00, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, si terrà l’evento “Le mani usale per coltivare un fiore” a cura della commissione pari opportunità in collaborazione con il centro antiviolenza “Ricominciamo” e con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana. L’iniziativa, che vede il coinvolgimento dei fiorai e dei vivaisti della Città degli Imperiali, consiste nella realizzazione e cura di una aiuola all’interno della villa comunale come simbolo della resistenza contro la violenza di genere. In questo spazio colorato sarà collocata una cassetta delle lettere che custodirà le storie e le riflessioni delle donne che vorranno condividere le proprie esperienze.

“La pandemia e la permanenza forzata tra le mura domestiche ha avuto come conseguenza un peggioramento della qualità della vita per molte donne – dichiara la presidente della commissione pari opportunità Tiziana Fino – non possiamo ignorare questo dato di fatto. Abbiamo pensato insieme al centro antiviolenza “Ricominciamo” del nostro ambito territoriale di fornire uno strumento semplice, ma efficace, per consentire a molte di donne di raccontarsi e raccontare.” L’iniziativa prevede anche il recupero e il ripristino della panchina rossa presente in villa comunale da tempo in stato di abbandono. “La battaglia contro la violenza di genere non è una questione di bandiere politiche – prosegue la presidente – per questa ragione abbiamo voluto fortemente ripristinare la panchina rossa realizzata dalla precedente commissione pari opportunità in quanto simbolo di continuità con quanto già fatto negli anni scorsi.”

Sempre nella giornata di mercoledì 25 novembre l’ambito territoriale di Francavilla Fontana consegnerà nelle mani dell’assessora ai servizi sociali Maria Passaro 4 targhette contenenti i recapiti del centro antiviolenza “Ricominciamo”. Una delle targhette sarà apposta vicino all’aiuola contro la violenza sulle donne in villa comunale, mentre le restanti saranno posizionate in altri punti della Città. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle norme per il contenimento del contagio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le mani usale per coltivare un fiore", l'iniziativa della commissione pari opportunità

BrindisiReport è in caricamento