Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità

Nuovo Itis, Bruno: “Abbandonare il progetto dell’ex quartiere fieristico è una scelta scellerata”

Il consigliere regionale del Pd ha dichiarato che si batterà sia in sede regionale che comunale contro la decisione dell'area su via Ceglie dove costruire la nuova scuola

FRANCAVILLA FONTANA - “Abbandonare il progetto dell’ex quartiere fieristico per via Ceglie è semplicemente una scelta scellerata”. E' il commento del consigliere regionale del Pd, Maurizio Bruno, relativamente all'individuazione dell'area dove sorgerà il nuovo Itis di Francavilla Fontana. Una proriotà, sottolinea Bruno, che sarà, poi, compito della provincia di Brindisi costruirlo concretamente poichè si tratta di edilizia scolastica di istituti superiori.

"Durante la mia amministrazione avevamo individuato per la costruzione del nuovo Itis l'attuale area che ospita il quartiere fieristico, inserendo questa previsione nel Pug - dichiara il consigliere regionale. Una scelta dettata dalla proprietà pubblica dell'area fieristica, dalla vicinanza della stazione ferroviaria che avrebbe agevolato gli spostamenti degli studenti, dalla volontà di rigenerare una intera zona della città in stato di profondo abbandono da anni ed infine dalla ferma volontà di non andare a cementificare ulteriori aree di Francavilla. Nella recente bocciatura del Pug, la Ragione Puglia non ha eccepito nulla sulla individuazione dell'ex fiera come area per il nuovo Itis, un elemento che teoricamente rafforzava la bontà di quella scelta".

L'attuale amministrazione Denuzzo, però, ha scelto un nuovo terreno nei pressi di via Ceglie, "che andrà urbanizzato, cementificato e bonificato dalla presenza di un traliccio, con costi sia di risorse economiche che ambientali non indifferenti - prosegue Bruno - e alla faccia della mobilità sostenibile, del consumo di suolo, del recupero degli spazi già esistenti, del corretto utilizzo dei soldi pubblici. Una decisione semplicemente scellerata che odora di una vecchia idea di intendere lo sviluppo della città contro la quale mi batterò sia in sede di consiglio regionale che di consiglio comunale". 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Itis, Bruno: “Abbandonare il progetto dell’ex quartiere fieristico è una scelta scellerata”

BrindisiReport è in caricamento