Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

"Libri per strada" a Fasano: il progetto delle biblioteche itineranti

Ognuna sarà "adottata" da una attività commerciale, iniziativa organizzata dal Leo Club Fasano e patrocinata dall'Amministrazione comunale

FASANO - Una libreria dell'usato dislocata nei negozi del territorio comunale, tante piccole biblioteche itineranti che saranno a disposizione di cittadini, visitatori e turisti gratuitamente. Si chiama "Libri per strada" ed è l'iniziativa organizzata dal Leo Club Fasano e patrocinata dall'Amministrazione comunale. Il "service", in collaborazione con la delegazione della Confcommercio di Fasano, è stato avviato questo mese e prevede due fasi: la prima consiste nella raccolta di libri usati di qualsiasi genere narrativo e in qualunque lingua. Al termine, i testi recuperati verranno inseriti in librerie "dell'usato" e messe a disposizione dei cittadini. 

Ogni libreria sarà "adottata" da una delle 50 attività commerciali di tutto il territorio comunale che hanno aderito al progetto, posizionate soprattutto nelle zone turistiche come Selva di Fasano, Savelletri e Torre Canne, in vista del maggiore afflusso di persone nel periodo estivo. Chiunque può  contribuire donando il proprio libro negli esercizi commerciali aderenti. 

"Faccio i complimenti ai Leo per questa iniziativa che siamo lieti di sostenere come amministrazione – dice il sindaco Zaccaria – Una iniziativa che ben si coniuga con la politica da noi sempre portata avanti in questi anni a sostegno della lettura. Ringrazio le attività commerciali che hanno aderito e sono certo che i cittadini collaboreranno al progetto donando quanti più testi possibili nel segno di quello che è lo spirito della lettura: condivisione, scambio di valori, mettere a disposizione del prossimo le conoscenze in una forma di arricchimento reciproco".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Libri per strada" a Fasano: il progetto delle biblioteche itineranti

BrindisiReport è in caricamento