Mensa scolastica, a Fasano il servizio sarà regolarmente erogato

Sarà organizzato in ottemperanza a tutti i protocolli di sicurezza atti ad evitare il contagio da Covid-19, e questi saranno rispettati alla lettera 

FASANO - Durante la riunione che si è svolta oggi, venerdì 28 agosto, alla presenza dei dirigenti scolastici dei tre circoli didattici, i rappresentanti della ditta appaltatrice Ladisa Srl, dell'assessore alla Pubblica Istruzione Cinzia Caroli e del dirigente del settore, dott.ssa Marisa Ruggiero, è  stato stabilito che nel Comune di Fasano, nonostante le difficoltà del caso, il servizio mensa sarà normalmente erogato.

Ovviamente il servizio sarà organizzato in ottemperanza a tutti i protocolli di sicurezza atti ad evitare il contagio da Covid-19, e questi saranno rispettati alla lettera. 

I plessi scolastici si stanno organizzando in ordine agli spazi ed ai percorsi tracciati (segnaletica orizzontale). La ditta appaltatrice, in  questi giorni, sta effettuando dei sopralluoghi ulteriori nelle scuole e procederà con la formazione del personale sui vari protocolli anti-Covid da attuare per permettere agli alunni la fruizione del servizio nella massima sicurezza. 

Alla luce di queste sopraggiunte richieste e del lavoro di messa in sicurezza di tutto l'iter, il servizio mensa  subirà uno slittamento di una settimana rispetto al previsto inizio di lunedì 5 ottobre. Stiamo lavorando per permettere l’inizio del servizio mensa già dal 12 ottobre, salvo eventuali elementi che possano sopraggiungere e costringerci a modificare il calendario. 

Ass_Caroli-2

È possibile inoltrare domanda di richiesta mensa a partire da martedì 1 settembre, entro e non oltre lunedì 21 settembre.  Il modulo di iscrizione sarà disponibile sul sito del Comune di Fasano, oppure in formato cartaceo presso l’Urp – Ufficio Relazioni con il Pubblico.

«Mi preme sottolineare  - ha dichiarato l’assessore Caroli - che con grande fatica si avvierà, in questa situazione complicata, il servizio mensa, e con esso verrà garantito in città il tempo prolungato per i genitori che lo abbiano opzionato per i propri bambini. Ciò proprio per andare incontro alle famiglie, molte delle quali basano la propria organizzazione familiare e lavorativa proprio sul “tempo prolungato”»

Al termine della riunione per la mensa scolastica, si è tenuta la riunione per il servizio trasporto scolastico, dove all’Assessore Caroli, alla dirigente comunale Ruggiero e ai tre dirigenti scolastici, si è aggiunto il Dsga della Bianco-Pascoli, per interfacciarsi tutti insieme con la ditta Caponio che gestisce il trasporto pubblico.

«Mi preme ricordare infine – ha concluso l’assessore Caroli - che anche il modulo di iscrizione per il servizio trasporto scolastico sarà esso stesso disponibile sul sito dal 1° settembre e dovrà essere consegnato entro e non oltre lunedì 14 settembre».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento