rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Ostuni

Smarrito il boxer Daggie, l'appello dei proprietari: "Riportatelo da noi"

Scomparso dal 17 dicembre da contrada Chianchizzo ad Ostuni. Deggie è provvisto di microchip e al momento della scomparsa indossava un collare rosso. Per tutte le informazioni o per segnalazioni, contattare il numero 3917082388

OSTUNI - Si è allontanato la notte del 17 dicembre scorso da contrada Chianchizzo ad Ostuni, Deggie, il boxer di cui si sono perse le tracce e per il quale i proprietari hanno lanciato un appello e offerto una ricompensa a chi dovesse ritrovarlo. "Vi prego - scrive Sonia Gentile su Facebook - se l'avete visto diteci qualcosa. Qualsiasi informazione può essere utile. Non è possibile che un cane così sparisca nel nulla. Tutte le vostre informazioni, anche le più piccole, ci potrebbero aiutare. Ma se qualcuno ha il cane chiedo cortesemente di riportarlo da noi. Daggie è cresciuto con Mia, noi e solo noi conosciamo le abitudini del cane. Il boxer è una razza delicata e appunto perciò deve essere trattato con alcune accortezze. Per favore, se qualcuno ha il cane riportatelo da noi." Deggie è provvisto di microchip e al momento della scomparsa indossava un collare rosso (come in foto). Per tutte le informazioni o per segnalazioni, contattare il numero 3917082388.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smarrito il boxer Daggie, l'appello dei proprietari: "Riportatelo da noi"

BrindisiReport è in caricamento