Brindisi. La provincia proroga l' autocertificazione per gli impianti termici

Differito al 30 aprile il termine per la presentazione del documento, salvo eventuale ulteriore proroga

BRINDISI - E' stata differita al prossimo 30 aprile la presentazione dell'autocertificazione degli impianti termini. Lo ha deciso la provincia di Brindisi, a seguito delle richieste pervenute dalle associazioni di categoria degli installatori e manutentori. La proroga, salve ulteriori, vale anche per altri impianti di climatizzazione relativi all’attuale campagna 2018-2019, la cui scadenza era prevista per il 31 marzo p.v. ma in considerazione dello stato di emergenza sanitaria nazionale dichiarato dal Governo, la Provincia di Brindisi l'ha differita al 30 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

  • Donna sequestrata e picchiata in un B&B: la salva la Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento