L'ex Collegio Navale passa per 99 anni dalla Regione al Comune

Siglato oggi l'atto di trasferimento del diritto di superficie del "Tommaseo". Destinazione culturale e turistico-congressuale

BRINDISI – Giunge ad un passaggio importante la decennale vicenda del recupero dell’ex Collegio Navale “Tommaseo”, che dopo l’8 settembre del 1943 fu sede per breve tempo anche dell’Accademia Navale di Livorno. Oggi è stato firmato il contratto di concessione, tra Regione Puglia e Comune di Brindisi, a titolo gratuito per 99 anni. La Regione Puglia, proprietaria dell’intero complesso, ha ceduto il diritto di superficie alla municipalità di Brindisi con lo scopo di garantire la tutela e la valorizzazione dell’immobile.

Nell’atto è precisato che il complesso dell’ex Collegio Navale viene concesso per finalità culturali e turistico-congressuali. La manutenzione ordinaria e straordinaria sarà eseguita dal Comune. Il “Tommaseo” è in stato di profondo degrado ed abbandono dal momento dello sgombero di tutti i nuclei familiari che lo occupavano sino agli anni Novanta, in condizioni di igiene e promiscuità inaccettabili e con seri problemi di staticità della struttura.

firma ex Tommaseo-2

L’occupazione era cominciata dopo l’abbandono dell’ex Collegio Navale da parte dell’Istituto tecnico nautico “Carnaro”, che vi aveva avuto la sua prima sede. Da allora nessun intervento è stato attuato sul complesso, su cui sono state piantate bandiere, e pronunciati proclami e dichiarazioni di intenti innumerevoli sino a tempi recentissimi.

“Questo complesso immobiliare va valorizzato e fa parte degli elementi che contribuiranno a cambiare l’immagine della città - spiega il sindaco Riccardo Rossi -. Proveremo a farlo anche attraverso i fondi del Contratto istituzionale di sviluppo. Ringrazio la Regione per aver reso possibile questo primo passo verso la riqualificazione dell’area”. Si vedrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento