Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Uffici statali nel Brindisino: accelerato processo di informatizzazione

La situazione delle amministrazioni e degli enti statali al centro di una riunione della Conferenza provinciale permanente

BRINDISI - Si è tenuta nella mattinata di oggi (5 luglio 2021), in modalità videoconferenza, una riunione della Conferenza provinciale permanente, convocata dalla prefettura, a cui hanno partecipato i dirigenti ed i referenti delle sedi provinciali delle amministrazioni pubbliche dello Stato per una valutazione delle condizioni logistico/strutturali e relative alla dotazione di personale degli uffici territoriali degli enti statali operanti in provincia di Brindisi.

Nel corso dell’incontro sono state affrontate le questioni relative all’adeguatezza ed allo stato di manutenzione degli edifici che ospitano gli uffici periferici delle amministrazioni statali. E’ emersa, inoltre, la problematica comune della carenza di personale, acuita dall’età media elevata dei dipendenti statali in servizio e dal previsto pensionamento di molti di loro nell’immediato futuro, non adeguatamente fronteggiata dai processi di reclutamento degli ultimi anni.

La riunione è stata anche l’occasione per valutare come le sedi periferiche delle amministrazioni statali, operanti su questo territorio, siano riuscite a fronteggiare l’emergenza pandemica. Dal confronto è emerso che, in molti casi, l’emergenza epidemiologica ha accelerato il processo di informatizzazione in atto ed ha indotto molte amministrazioni a sperimentare nuovi canali di comunicazione con il cittadino. Questo, assieme all’abnegazione ed allo spirito di servizio mostrato da molti dipendenti pubblici, ha permesso alla macchina amministrativa dello Stato di continuare ad offrire i propri servizi ai cittadini, senza cadute in termini di efficacia ed efficienza, pur operando in un contesto di oggettiva difficoltà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uffici statali nel Brindisino: accelerato processo di informatizzazione

BrindisiReport è in caricamento