"Soliti Ignoti": un sampietrano tra i "personaggi misteriosi"

Antonio Altavilla e la moglie Rossella Ditaranto, in arte “Antone & Rose” hanno messo in scena uno spettacolo di magia che ha divertito il pubblico

SAN PIETRO VERNOTICO – Anche due sampietrani protagonisti della puntata “Soliti Ignoti – il ritorno”, condotta da Amadeus, in onda su RaiUno alle 20.30 di oggi, venerdì 27 febbraio. Antonio Altavilla e la moglie Rossella Ditaranto, in arte “Antone & Rose” hanno messo in scena uno spettacolo di magia che ha divertito il pubblico. Antonio Altavilla, storica voce delle pubblicità dell’emittente radiofonica Ciccio Riccio, organizzatore di eventi pubblici, e oggi “Magic performer”, inoltre, ha rappresentato uno degli otto “personaggi misteriosi” e il "parente misterioso".

Antonio Altalvilla-2

Lo scopo del gioco è quello di abbinare otto identità, professionali o di fama, agli otto personaggi che si presentano uno alla volta di fronte al concorrente. Ogni personaggio misterioso è munito di un "passaporto" contenente il rispettivo valore in denaro. Quello di Altavilla ammontava a 3mila euro. La concorrente ha azzeccato il suo mestiere, “l’illusionista”. “Sono Antonio Altavilla, ho 54 anni e vivo e sono nato a San Pietro Vernotico provincia di Brindisi.

Antonio altavilla e Rossella Ditaranto-2

Subito dopo, prima di passare agli altri sette personaggi, è andato in scena lo spettacolo di magia e illusionismo rallegrando i presenti in studio e a casa. La coppia, come ha anche precisato Amadeus, con le sue performance d’illusionismo diverte il pubblico dei parchi di divertimento di tutta Italia. Questa sera anche il pubblico di RaiUno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, alto il numero dei decessi in Puglia: sono 52

Torna su
BrindisiReport è in caricamento