Attualità

“Una storia quasi vera”: una raccolta fondi per l'Ail con la fiaba di Lapomarda

Il libro, arricchito dalle illustrazioni di Angela Carrozzo è disponibile sul sito dell’Asd Releve Ritmica Brindisi all’indirizzo www.releveritmicabrindisi.it

BRINDISI - Leggere una bella fiaba e contribuire ad una “nobile causa” con un bel gesto: da oggi è possibile anche a Brindisi, grazie all’iniziativa dell’Asd Releve Ritmica Brindisi che ha deciso di promuovere una raccolta fondi a favore dell’Ail Brindisi (associazione contro le
leucemie linfomi e mieloma) attraverso la lettura della fiaba “Una storia quasi vera” di Gaetano Lapomarda. La fiaba, arricchita dalle illustrazioni di Angela Carrozzo è disponibile sul sito dell’Asd Releve Ritmica Brindisi all’indirizzo www.releveritmicabrindisi.it. E’ possibile scaricarla sia nel formato audiovideo che in quello pdf, attraverso una donazione online libera e facoltativa, o mediante bonifico bancario (Iban IT93 O030 3215 9000 10000003 139) in favore dell’Ail  Brindisi, l’associazione che da circa trent’anni si occupa dei pazienti di leucemia, supportando l’unità operativa di Ematologia dell’ospedale “Perrino”.

“Credo fortemente - dice Gaetano Lapomarda - che lo sport possa e debba entrare nel sociale come portatore di valori ed emozioni che abbraccino sempre più aspetti della vita quotidiana”. Entusiasta dell’iniziativa Carla Sergio, presidente dell’Ail Brindisi, che rimarca il valore aggiunto della solidarietà oggi più che mai: “Il mondo ha bisogno di persone che sanno donarsi agli altri, contribuendo con l’esempio ad una vita migliore per tutti. A nome di tutti i soci dell’associazione ringrazio di cuore il professor Lapomarda per la generosità e la sensibilità nei nostri confronti”. Come scrive Domenico Casale nella prefazione “Una storia quasi vera” sembra scritta per i bambini, ma vuole rivolgersi agli adulti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Una storia quasi vera”: una raccolta fondi per l'Ail con la fiaba di Lapomarda

BrindisiReport è in caricamento