menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano le stelle di Natale Ail per sostenere la ricerca scientifica

Sabato 5, domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre, anche, a Brindisi in piazza Vittoria e nelle principali piazze dei Comuni della provincia

BRINDISI - Per i pazienti ematologici ci sono stelle che fioriscono anche nei momenti più difficili, sono le stelle di Natale Ail. Era il 1989 quando, grazie all'intuizione della presidente di Ail di Reggio Calabria, furono vendute le prime 500 stelle di Natale per acquistare dei macchinari necessari all’ematologia locale. L’idea fu riconosciuta e apprezzata e quattro anni più tardi scesero in piazza anche le altre sezioni Ail. Nonostante le limitazioni dovute alla pandemia in corso, Ail e le sue sedi locali si sono organizzate per non far mancare nelle case questo simbolo della solidarietà, che ha contribuito negli anni a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici. 

Le stelle di Natale Ail tornano sabato 5, domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre, anche, a Brindisi in piazza Vittoria e nelle principali piazze dei comuni della provincia, al fine di sostenere la ricerca scientifica per la cura delle leucemie dei linfomi e del mieloma ed il reparto di Ematologia dell’ospedale “Perrino”. Ma quest’anno, a causa della situazione particolare generata dalla pandemia, si consiglia di contattare direttamente il referente di zona per concordare le modalità di ritiro. Oltre alla stella tradizionale ed al centrotavola con stelle rosse, bianche e rosa per i più golosi l’offerta si completa con il mini ciocco panettone da 60 grammi, confezionato in una scatola personalizzata insieme ad una sorpresa realizzata da un’impresa sostenibile artigiana e la stella di cioccolato al latte da 300 grammi: una prelibatezza per grandi e piccini.

Queste le piazze coinvolte nell’iniziativa nell’ intera provincia di Brindisi

- Brindisi: Patrizia Poletto 0831.560068 e 339.669815

- Carovigno:  Giovanni Brandi 338.1965480

- Ceglie Messapica: Giuseppina Del Vecchio 320. 8743865

- Erchie: Vladimiro Argese 347.8709424

- Francavilla Fontana:  Franco Vitale 347.2316289

- Latiano: Carla Lamendola 348.6324618

- Ostuni: Pasquale Pinto 338.6972014 e Marina Milone 333.5628875

- San Pietro Vernotico: Giorgia Bonifacio 320.6337246

- San Vito dei Normanni: Stella Ancora 349.5088689

- Villa Castelli: Maria Alò 335.5951278

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Attualità

    Di Rocco: "Così abbiamo riorganizzato la biblioteca in piena pandemia"

  • Economia

    Porto: "Un commissario straordinario per sbloccare le infrastrutture"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento