Brindisi: transenne spostate, nella Ztl del centro si intrufolano le auto

I soliti furbetti accedono con le auto dal varco in via Santi dell'area pedonale, attiva dalle ore 20

BRINDISI – Una transenna un po’ più a destra, l’altra un po’ più a sinistra e la zona a traffico limitato non è più tale. Accade all’imbocco di via Santi, nel centro storico di Brindisi. Dallo scorso 17 luglio, come noto, a partire dalle ore 20 e limitatamente al periodo estivo, la cosiddetta zona della movida brindisina viene pedonalizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Polizia Locale piazza un paio di transenne per interdire l’accesso alle auto. Ma gli immancabili furbetti, come testimoniato dalla foto scattata intorno alle 21.15 di ieri (28 luglio), aggirano facilmente l’ostacolo, violando l’area pedonale. Alcuni residenti suggeriscono di affidare alla Protezione civile o ad associazioni il presidio del varco di ingresso della Ztl, sulla falsa riga di altri Comuni della provincia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento