rotate-mobile
Attualità

"Yes I start up", il corso gratuito promosso da Confartigianato Brindisi

E' un percorso on line di 80 ore sull'imprenditorialità che mira a trasmettere le competenze necessarie per costruire la propria startup

BRINDISI - "Yes I start up" è il corso promosso dalla Confartigianato di Brindisi. Si realizza con la collaborazione dello Studio Nannavecchia, soggetto attuatore per conto dell'Ente nazionale microcredito, e ha l'obiettivo di spronare e convincere donne, giovani Neet (persone non impegnate nello studio, né nel lavoro o nella formazione), disoccupati di lunga durata a investire sulle proprie idee e sulle proprie competenze e conoscenze. Scrivono da Confartigianato: "Abbiamo assunto il compito di far emergere le buone idee imprenditoriali che tanti cittadini hanno per la testa, informarli e indirizzarli nel fare i primi passi per diventare piccoli imprenditori".

Yes I Start Up è un percorso gratuito di formazione all'autoimpiego, che fornisce le competenze necessarie a trasformare un'idea imprenditoriale in realtà. E', di fatto, un corso di 80 ore sull'imprenditorialità che mira a trasmettere le competenze necessarie per costruire la propria startup, dalla creazione del business plan alla preparazione della documentazione richiesta per avviare l'attività. A tenere il corso on-line sarà il docente Stefano Nannavecchia, consulente con pluriennale esperienza in attività di supporto e affiancamento nella preparazione di un business plan e con all'attivo molti corsi completati nell'ambito del progetto Yes I Start Up.

Concluso il percorso formativo e creato il business plan, i partecipanti potranno scegliere di realizzare la propria start up e, con la guida degli esperti di Confartigianato, potranno accedere al credito agevolato del Fondo SelfiEmployment o altre opportunità anche a fondo perduto. Il progetto Yes I Start Up è promosso da Anpal, cofinanziato dai fondi europei (Fondo sociale europeo), coordinato dall'Ente nazionale per il microcredito e realizzato da partner pubblici e privati. In questi ultimi 2 anni in tanti hanno perso il lavoro, tante donne hanno deciso di scommettere su se stesse, tanti giovani hanno lasciato studi e valutato il passo di aprire una piccola impresa, in molti hanno avuto paura e hanno atteso, oggi potrebbero fare quel passo, chiosano da Confartigianato Brindisi.

Per informazioni sul corso si può contattare il direttore di Confartigianato Brindisi al 328.8519445 o chiedere il modulo di partecipazione inviando mail a teodoropiscopiello@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Yes I start up", il corso gratuito promosso da Confartigianato Brindisi

BrindisiReport è in caricamento