rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Incidenti stradali

Tragedia sulla provinciale per San Vito: muore donna di 51 anni

Vani i soccorsi per Robertina Scognamillo, cuoca presso l'arsenale della Marina Militare a Brindisi. Incidente stradale all'altezza dell'uscita per contrada Montenegro: auto contro furgone. Sul posto polizia locale, vigili del fuoco e operatori del 118. Telefonini sequestrati

BRINDISI - Tragedia questa sera sulla provinciale per San Vito: Robertina Scognamillo, 51 anni, nata a Carovigno e residente a Brindisi, è deceduta a causa delle ferite riportate nell'incidente in cui sono rimasti coinvolti un furgone e un'auto.  Per lei  non c'è stato niente da fare. I soccorritori hanno provato a rianimarla, ma il tentativo è stato vano. Era cuoca presso l'arsenale della Marina militare e in passato aveva lavorato anche come cuoca per il comando dei vigili del fuoco di Brindisi.

incidente provinciale per san vito 3-2

L'incidente

L'incidente è avvenuto attorno alle 20,40. A quanto si apprende, la donna era nata a Carovigno ma era residente a Brindisi dove lavorava come cuoca. Era alla guida di una Citroen C3 che, per causa da chiarire, è finita contro il furgone all'altezza dello svincolo per contrada Montenegro. Alla guida del furgone un uomo di 56 anni, F.C, nato e residente a Brindisi, rimasto ferito in maniera lieve. E' stato portato in ospedale per accertamenti. Probabilmente sarà ascoltato allo scopo di raccogliere elementi utili alla ricostruzione.

incidente provinciale per san vito 2-2

Sequestrati i telefonini

Sul posto ci sono due pattuglie della polizia locale di Brindisi, vigili del fuoco e  due ambulanze del 118. I mezzi coinvolti sono una Citroen C3 e il furgone Fiat Ducato. Sono stati sequestrati i telefonini sia dell'uomo che della donna allo scopo di procedere con una serie di accertamenti utili a ricostruire la causa dell'impatto ed eventuali responsabilità.

incidente svincolo Montenegro 2-2

La testimonianza e la dinamica

La polizia locale sta verificando se la Citroen viaggiasse contromano, come emerge da una testimonianza. Una prima ricostruzione è stata già trasmessa al pubblico ministero di turno il quale non ha disposto il sequestro dei mezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla provinciale per San Vito: muore donna di 51 anni

BrindisiReport è in caricamento