L'ulivo e l'olio: il progetto "Tesoro verde" al Museo Ribezzo

BRINDISI - Nei giorni 28 ottobre e 10 novembre, alle ore 17 il Club Unesco di Brindisi in collaborazione con il Museo Archeologico Provinciale “Francesco Ribezzo” e con il patrocinio della Provincia di Brindisi, propone, nell’auditorium del Museo, due incontri che hanno per oggetto l’ulivo e l’olio,  dal titolo Il tesoro verde - L’ulivo dalla leggenda al prodotto finito.

Nel primo incontro il dottor Gianni Pofi, appassionato studioso degli olivi plurisecolari e monumentali, autore di numerose pubblicazioni, relazionerà sul tema: L’ulivo dalla leggenda ad oggi.  La conversazione sarà accompagnata dalla proiezione di immagini e verterà sulle scoperte più recenti attinenti alla “civiltà dell’olivo”, nei suoi molteplici aspetti: dai risvolti sociali alla costruzione del paesaggio e alle tecniche colturali, dalla produzione di olio alle piante monumentali.

Nel secondo incontro, il dottor Gianfranco Ciola, direttore del Parco Regionale delle Dune Costiere, dopo la proiezione di immagini a tema, a cura di Pietro Dell’Olio, relazionerà su: L’ulivo oggi: sostenibilità ambientale ed economica, argomento quanto mai legato alla cultura e specificità del nostro territorio, data anche l’universale diffusione del concetto di "economia verde", quale nuovo paradigma economico dalle significative opportunità di investimento, crescita e occupazione per l’intero sistema produttivo. A conclusione una breve relazione sulla produzione di olio biologico in terra di Brindisi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Con “Teatro all’aperto” partono gli eventi estivi di San Michele

    • solo oggi
    • 4 luglio 2020
    • Piazza Marconi
  • Ghironda: il festival itinerante parte l’11 luglio da Cisternino

    • dal 11 al 12 luglio 2020
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento