Le note del Miracle gospel choir al centro polifunzionale

Hanno preso il via gli eventi del cartellone natalizio organizzato dall'Amministrazione comunale di San Pancrazio Sal.no. Un programma ricco di teatro, arte e musica che renderà felice grandi e bambini con la collaborazione delle Parrocchie e delle associazioni socio-culturali e sportive locali . Uno degli eventi più attesi di questa programmazione è quello di martedi' 19 dicembre ore 19.00 presso il Centro Polifunzionale di San Pancrazio Sal.no. Per gli amanti del genere e non, un tripudio di emozioni ed energia positiva si sprigionerà sul palco del Centro Polifunzionale grazie al Miracle gospel choir di Lecce, curato e diretto dal Maestro Emanuele Martellotti.

Un progetto che rientra nel laboratorio "Voci in Movimento" e che mira a raggiungere circa 150 voci, al fine di esprimere in tutta la sua carica emotiva l'esplosione emozionale del Gospel.

Il termine gospel può riferirsi a 2 generi musicali apparentemente affini: l'uno, strettamente legato alla musica religiosa, molto simile alla canzone corale spiritual, che emerse nelle chiese afroamericane cristiane-metodiste negli anni trenta; l'altro, alla musica religiosa composta diffusa e suonata successivamente da artisti di qualunque fede o etnia, soprattutto del sud degli Stati Uniti d'America, e diffusa poi nel resto del mondo. La divisione tra America nera e America bianca e quindi tra chiesa nera e chiesa bianca ed anche tra musica nera e musica bianca, tenne questi stili separati, ma mai in modo assoluto. Entrambi gli stili nascono da inni corali cristiani-metodisti degli afroamericani, a loro volta nati dagli antichi canti spontanei durante le giornate di lavoro della schiavitù negli Stati Uniti d'America, spesso nei campi agricoli del cotone. 

Questo stile musicale spesso era, e lo è tuttora, in modalità solo verso coro: ad una breve frase canora, eseguita da un solo cantore (nei campi di schiavitù era cantata da un solo schiavo) si alternava la risposta di tutto il coro (all'epoca, il resto degli schiavi che stavano lavorando). Mentre lo spiritual rimase più semplice a livello musicale, il gospel si raffinò e si arricchì nel tempo, con l'aggiunta di basi ritmiche del blues e del rhythm and blues, e si diffuse marcatamente in tutto il mondo occidentale. Il termine gospel, in inglese, significa Vangelo, buona novella, "parola di Dio": i testi infatti, si ispirano alla Bibbia.

Sarà un momento magico quello del 19 dicembre: "Sarà un'esperienza particolare e unica che attendiamo tutti con molto entusiasmo. Sarà una serata fatta di emozioni e condivisione in questo bellissimo spirito natalizio, in una cornice musicale qual è quella del Gospel che ha come peculiarità quella di essere la voce dell'anima e della speranza che educa al concetto di fratellanza. Un messaggio più attuale che mai". Queste le parole degli assessori alla cultura e al turismo Anna Maria Faggiano e Raffaella Rucco.

"La forza del gospel è quella di essere una musica che travalica le differenze di religione, di cultura e di razza, per diventare universalmente un'espressione della forza dell'uomo". Insomma appuntamento da non perdere martedì 19 dicembre ore 19.00 presso il Centro polifunzionale sito in Via Manisco a San pancrazio Sal.no con il Miracle gospel choir. Ingresso gratuito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento