Al Teatro comunale di Mesagne il film "Maleficent" 

  • Dove
    Teatro comunale Mesagne
    Indirizzo non disponibile
    Mesagne
  • Quando
    Dal 31/10/2019 al 03/11/2019
    Doppia proiezione orari 17:30 e  19:30
  • Prezzo
    5 euro, ridotto 4 euro
  • Altre Informazioni

MESAGNE - La protagonista Angelina Jolie, qui anche produttrice esecutiva della pellicola, veste i panni della celebre Malefica, la fata cattiva del mondo Disney.
Proiezioni giovedì 31 ottobre, venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 Novembre.
Doppia proiezione orari 17:30 e  19:30. 
Il costo del biglietto è di € 5, ridotto € 4.

Aurora e Filippo annunciano il loro fidanzamento. Il matrimonio unirà non soltanto due terre, l'Ulstead e la Brughiera, ma anche i due regni degli umani e delle creature magiche. Se i genitori del principe sono apparentemente entusiasti all'idea, Malefica, che ha cresciuto Aurora come una figlia, è più diffidente; memore, per averlo sperimentato, del dolore atroce che l'amore può causare. La cena di fidanzamento è l'inizio dei guai: Malefica, già ferita dalla richiesta di Aurora di coprirsi le corna, e cioè di celare la propria natura, reagisce alle provocazioni della futura consuocera Ingrith, e la miccia prende fuoco.

 

Le proiezioni sono organizzate da 'Ditta Carmelo Grassi' col patrocinio del Comune di Mesagne. Solo per informazioni contattare il numero 3391338519.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • «Viva la gente»: 100 ragazzi da 15 nazioni accomunati dalla musica si esibiscono al Verdi

    • 14 novembre 2019
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Indimenticabile capolavoro cinematografico. «L’attimo fuggente» arriva al teatro Verdi

    • 15 novembre 2019
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Il teatro è servito: la programmazione del Kopò

    • dal 12 ottobre 2019 al 10 maggio 2020
    • Teatro Kopó Brindisi
  • Ritorna il posto delle favole al teatro comunale di Ceglie Messapica

    • dal 27 ottobre 2019 al 8 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento