"Con occhi diversi": nuova rassegna dell'Aiace alla Caffetteria Letteraria Nervegna

BRINDISI - Aiace Brindisi rinnova la collaborazione con la Caffetteria Letteraria Nervegna per una nuova ed originale rassegna di cinema d'autore. Tutti i giovedì, dal 29 novembre al 13 dicembre, Palazzo Granafei Nervegna ospita il ciclo dal titolo "Con occhi diversi". Tre opere inedite, tre riflessioni, tre film per approfondire argomenti d'attualità come l'integrazione, la diversità, il ruolo dell'arte nella società. 

I protagonisti di questo nostro nuovo percorso cinematografico sono accomunati dal viaggio: partono per destinazioni ignote o per riscoprire luoghi abbandonati del loro passato. Sperimentano, sopravvivono, piangono, e ridono: maturano e affrontano la vita con occhi diversi.

Primo appuntamento con la proiezione di "Cosa dirà la gente"  della regista esordiente Iram Haq, presentato con successo al Toronto International Film Fest e premiato al Bifest

 Calendario completo della rassegna:

- giovedì 29 novembre

"Cosa dirà la gente" di Iram Haq (Norvegia 2018)

- giovedì 6 dicembre

"Manuel" di Dario Albertini (Italia 2017)

- giovedì 13 dicembre

"Il cittadino illustre" di Mariano Cohn e Gaston Duprat 

L'ingresso alle 20:45, in Via Duomo 20 a Brindisi, è riservato ai soci AIACE.

Tessera socio AIACE Brindisi € 5;

Ingresso singolo: film & drink € 5.

Per ulteriori dettagli: www.aiacebrindisi.it   info@aiacebrindisi.it  cell. 3476207390

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento